Milano conquistata da Enjoy di ENI

Oltre 26.000 gli iscritti nel primo mese, quasi 1.000 iscrizioni al giorno e circa 35.000 noleggi nei primi trenta giorni dall’attivazione del servizio: un successo senza precedenti.

22 gennaio 2014 - 17:01

Una vera e propria esplosione, un’epidemia che si tinge di rosso: il rosso delle oltre 300 FIAT 500 e 500L che, dal 18 dicembre 2013 (data del debutto di Enjoy, leggi il nostro articolo), hanno letteralmente invaso le strade del capoluogo lombardo.

Le tariffe vantaggiose (le più basse, al momento, con 0,25 € al minuto in movimento e 0,10 € in sosta), le auto spaziose (da 4 e 5 posti) e la semplicità dei processi, dall’iscrizione alla prenotazione delle auto, hanno sicuramente contribuito a decretare, nel primo mese, il successo di Enjoy. Le auto possono essere parcheggiate praticamente ovunque, la tariffa comprende Area C, parcheggio, assicurazione.  
Il numero quotidiano di auto noleggiate è in costante aumento, un aumento che non sembra destinato a fermarsi, tanto che ENI sta già introducendo le altre auto, per un totale che dovrebbe raggiungere circa 644 vetture a noleggio disponibili entro la metà del mese di febbraio 2014.  

Entro i mesi estivi del 2014, ENI prevede, anche in virtù del successo strepitoso ottenuto a Milano, di sbarcare con Enjoy in altri grandi centri nevralgici della Penisola come Roma e Torino e, successivamente, di spostarsi all’estero.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Peugeot 3008 GT Hybrid4 e 508 Hybrid
arrivano le ibride plug-in

Mitsubishi New Gen L200, prezzi da 24.836 euro

porsche taycan bianca e blu

Auto elettriche, aumenta l’offerta, calano i costi