MINI Challenge, al via la nuova edizione

26 aprile 2017 - 18:04

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on demand di Discovery, oppure in differita su Mediaset Italia 2. Gli equipaggi in gara avranno modo di sfidarsi a bordo di due tipologie di vetture: la MINI John Cooper Works Challenge Pro, ossia la vettura che ha visto il debutto nel precedente Campionato e, novità 2017, la MINI John Cooper Works Challenge Lite, che porta in dote 231 cv e un allestimento specifico da competizione.

FORMULA DI GARA E QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Le gare del MINI Challenge 2017 si svilupperanno su un turno unico di libere/test per la durata massima di 50 minuti, una sessione di qualifiche di 35 minuti e due gare da 25 minuti + 1 giro ciascuna. La prima vettura classificata sarà  quella che taglierà per prima il traguardo alla conclusione del programma della singola gara e dopo aver conteggiato le eventuali penalità. Come fare per partecipare? Occorre iscriversi al Campionato e a ciascuna manifestazione entro il lunedì della settimana di svolgimento della manifestazione alla quale si intende partecipare. Le quote previste, valide per ciascun equipaggio, variano a seconda della vettura scelta, con esclusione delle prove libere, da acquistare direttamente in autodromo.

MINI John Cooper Works Challenge Pro
Iscrizione al Campionato: 3.000 euro + IVA
Iscrizione al Campionato (gara singola): 600 euro + IVA
Iscrizione alle manifestazioni: 1.000 euro + IVA

MINI John Cooper Works Challenge Lite
Iscrizione al campionato: 1.500 euro + IVA
Iscrizione al campionato (gara singola): 300 euro + IVA
Iscrizione alle manifestazioni: 800 euro + IVA

CALENDARIO 2017 
• 29 e 30 aprile, Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, Imola (BO)
• 3 e 4 giugno, Misano World Circuit Marco Simoncelli, Misano (RN)
• 17 e 18 giugno, Autodromo Nazionale di Monza (MB)
• 29 e 30 luglio, Autodromo dell’Umbria, Magione (PG)
• 23 e 24 settembre, Autodromo Piero Taruffi, Campagnano di Roma (RM)
• 7 e 8 ottobre, Autodromo del Mugello, Scarperia (FI)

LA PETROLHEAD EDITION
Per celebrare l’ingresso della nuova vettura da corsa MINI John Cooper Works Challenge Lite e il 6° anno del Campionato monomarca, MINI Italia propone una serie speciale a tiratura super limitata, la John Cooper Works Petrolhead Edition, prodotta in soli 6 esemplari numerati + 1, la “numero 00”, che rimarrà di proprietà di MINI Italia. L’esclusiva vettura è disponibile con personalizzazioni estetiche e tecniche, come cerchi in lega 17’’ EVO Corse Sanremo alleggeriti, pneumatici semi-slick Pirelli Trofeo, assetto sportivo regolabile John Cooper Works PRO, carico sportivo John Cooper Works PRO con terminali in carbonio e telecomando per apertura valvola. La Petrolhead Edition è ordinabile dal 27 aprile al prezzo di 50.000 euro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Audi RS6 tre quarti anteriore

Nuova Audi RS6 Avant, più potente della Lamborghini Huracan

tutor attivi controesodo

Tutor attivi per il controesodo. Ecco su quali autostrade e da quando

Fiat Concept Centoventi, frontale, Salone di Ginevra 2019

Fiat Centoventi, 500 elettrica e le altre novità Fiat in arrivo