Road to Tokyo: 3 ibride plug-in per Mitsubishi

Mitsubishi svela tre concept ibride che debutteranno al Salone di Tokyo. Ai motori elettrici si abbinano un V6 3.5 a benzina sovralimentato mediante compressore volumetrico oppure un 1.1 turbo a iniezione diretta. Batterie ricaricabili anche grazie alla rete domestica

Miracolo! Non sono delle Keicar! Mitsubishi presenta un tris di show car prendendo le distanze da Honda e Suzuki, che nei giorni scorsi avevano svelato, in vista del Tokyo Motor Show, alcune mini concept realizzate rispettando le caratteristiche tipiche delle vetturette giapponesi: lunghezza inferiore a 3,4 metri, peso decisamente ridotto e propulsori di cilindrata e potenza non superiori, rispettivamente, a 660 cc e 64 cv.

Grand Cruiser (GC–PHEV) è la capostipite di una nuova generazione di SUV a trazione integrale permanente. 4WD ottenute grazie alla propulsione ibrida, dal momento che il motore endotermico, un V6 3.0 a benzina sovralimentato mediante compressore volumetrico forte sia dell’alzata sia della fasatura variabile delle valvole, agisce solamente su uno degli assi, laddove il secondo assale riceve il moto da un propulsore elettrico. Il sistema lavora in abbinamento a una trasmissione automatica a 8 rapporti e prevede la possibilità di ricaricare le batterie anche mediante la rete domestica (ibrido plug-in).

Cross Runner (XR-PHEV) anticipa una crossover di dimensioni inferiori a GC (Grand Cruiser), dalla vocazione sportiveggiante. Il motore è collocato all’avantreno, la trazione anteriore e la propulsione ibrida si affida a un piccolo 1.1 a iniezione diretta di benzina sovralimentato mediante turbocompressore, abbinato a un’unità elettrica (plug-in). Peso ridotto e generosa autonomia garantita dalle batterie ad alta capacità sono due delle caratteristiche dell’inedito veicolo nipponico.

Infine, Active Runabout (AR) è una show car incaricata di unire la motricità di una Suv alla disponibilità di spazio di una monovolume. Anche in questo caso la propulsione è ibrida (plug-in) e il motore termico è il medesimo 1.1 turbo adottato da Cross Runner. I tre prototipi condividono il ricorso a tecnologie multimediali d’ultima generazione e a dotazioni di sicurezza quali cruise control adattivo, avviso di collisione imminente con funzione di frenata automatica e segnalatore di superamento involontario della corsia.