Scorrendo l’elenco alfabetico degli espositori dell’edizione 2017 del Motor Show di Bologna, attorno alla metà ci si imbatte in un nome nuovo del panorama automobilistico italiano. E’ Militem, realtà che gravita nell’orbita del Gruppo Cavauto, strizza l’occhio agli appassionati delle auto americane e punta farsi largo in un mercato sempre più amante delle personalizzazioni di lusso. Hermes Cavarzan, il suo fondatore, lavora da tempo con le auto a stelle e strisce e, viste le molte richieste dei clienti di rendere uniche le loro macchine, ha pensato bene di fare le cose in grande stile, creando un marchio specifico. Militem dispone dunque un suo catalogo con quattro proposte: tre variazioni sul tema della Jeep Wrangler e un allestimento molto speciale sulla base del pick-up Dodge Ram. A fare loro da denominatore comune sono sono componentistica d’Oltreoceano e gusto italiano.

MILITEM JIII

Al Motor Show di Bologna sfilano in particolare due auto. La prima è la Militem JIII, che può essere sviluppata sulla base della Wrangler 2.8 CRD come della V6 3.6 a benzina, con potenze rispettivamente di 200 e 284 cv e coppie nell’ordine dei 460 e 347 Nm. Questa versione è ordinabile su carrozzeria a tre porte o Unlimited ed è la più raffinata allestita dall’atelier lombardo. Militem mette la sua firma su molti dettagli, come il cofano, la griglia anteriore, lo sportello del serbatoio e l’impianto di scarico della V6. Per il resto il suo intervento vale come mille sedute in palestra: a dare alla macchina un’aria atletica ci sono tanti particolari, molti dei quali realizzati dagli specialisti di Teraflex. Si va dall’assetto rialzato di 2,5 pollici a molti componenti del reparto sospensioni, completato da ammortizzatori Fox. A fare da contorno ci sono, tra le altre cose, nuovi gruppi ottici bixeno con luci diurne a LED, tecnologia usata anche per le luci posteriori e i fendinebbia, oltre a parafanghi maggiorati sotto i quali spuntano pneumatici off-road montati su cerchi da 17 o 20 pollici. L’interno non è da meno, con rivestimenti in pelle di prima qualità e tante piccole chicche che fanno la gioia dei cultori del genere.

MILITEM RAM 1500 RX

La Militem Ram 1500 RX segue la stessa filosofia, applicandola all’iconico pick-up Dodge, nella sua poderosa versione 5.7 V8 Hemi da 401 cv e 555 Nm di coppia con alimentazione a benzina o bifuel, benzina e GPL. In questo caso il rialzo dell’assetto raggiunge i 4 pollici e può essere abbinato a richiesta a nuovi ammortizzatori rinforzati Bilstein. I fari, che abbinano nuovamente bixeno e LED hanno un aspetto più truce del solito, assieme ai parafanghi maggiorati, alla griglia a nido d’ape e alla presa d’aria sul cofano. Di grande effetto sono anche i pneumatici da 35” montati su cerchi da 20, tra i quali fanno da trait d’union le pedane sottoporta per accedere più agevolmente all’abitacolo. Quest’ultimo è a sua volta impreziosito dai loghi Militem ricamati sui sedili, sul bracciolo e sui tappetini e dall’abbondante impiego di Alcantara traforata, oltre che dagli inserti carbon sulle porte e la consolle centrale.