Motor Show 2017: orari, prezzi dei biglietti, sconti e ingressi gratuiti

29 novembre 2017 - 11:11

Si riaccendono i riflettori sul Motor Show di Bologna (qui la storia). Il quartiere fieristico della città felsinea ospiterà l’edizione 2017 dal 2 al 10 dicembre seguendo la formula che affianca l’esposizione delle auto a quella delle moto – un gradito ritorno – oltre alle competizioni che hanno reso celebre la rassegna, i test drive e gli eventi dedicati alle auto d’epoca, con le novità dei modelli da gara provenienti sia dai musei italiani sia dai registri di marca oltre all’inedita area “Passione Classica Mercato”, dedicata alla compravendita di auto, moto e ricambi di un tempo che fu.


370 espositori, qualche assenza
La 41esima edizione del Motor Show vedrà presenti 370 espositori, quasi il doppio dell’anno scorso, sebbene si registrino alcune defezioni importanti tra i costruttori. Se, infatti, Ferrari farà il proprio ritorno, affiancata da Lamborghini, Maserati, Tesla, Abarth, Alfa Romeo, Bentley, Cadillac, Chevrolet, Citroën, Corvette, DS, Fiat, Honda, Hyundai, Jeep, Kia, Lancia, Peugeot, Suzuki, Volvo e McLaren, spiccano le defezioni delle Case tedesche, Audi, BMW, Mercedes-Benz, Porsche e Volkswagen in primis. Non ci saranno, del resto, nemmeno Opel, MINI, Land Rover, Seat e Skoda, mentre SsangYong, Toyota e Mitsubishi saranno presenti nell’area test drive 4×4. Ford, dal canto proprio, animerà i raduni Mustang e Focus RS. Attese, come accennato, anche le moto, rappresentate dai marchi Harley-Davidson, Suzuki, Honda, Quadro, Red Moto nonché Triumph e BMW. Questi ultimi brand rappresentati dal Gruppo Buscaroli.


I prezzi e come acquistare i biglietti
Dal 27 novembre al 10 dicembre è possibile acquistare i biglietti online al prezzo di 18 euro (giorni feriali) oppure 25 euro (nei weekend). Durante la manifestazione sono inoltre attive le classiche biglietterie, con prezzi identici al web, dove possono essere richieste le riduzioni – dietro presentazione di un documento – per i bambini dai 9 ai 16 anni, gli studenti delle scuole superiori o universitari, i militari e le forze dell’ordine oltre agli over 65. Prezzi, in questi casi, di 14 euro (giorni feriali) e 18 euro (festivi e weekend). Il biglietto per gli operatori del settore (giorno 1 dicembre) costa 36 euro. Ingresso ridotto, infine, anche per i soci Aci, Asi, Rivs e Cna: 16 euro (giorni feriali) o 20 euro (festivi e weekend). Le persone disabili entrano gratuitamente, mentre l’accompagnatore paga 14 euro. Free entry per i bambini sino a 8 anni.


Gli orari e come raggiungere la fiera
In fiera sarà possibile accedere dagli ingressi Costituzione e Nord. La manifestazione rispetterà gli orari 9.00-18.00 nei giorni feriali, 8.30-18.30 nei festivi e prefestivi. Eventuali informazioni possono essere richieste al numero di telefono 051.282111. Il quartiere fieristico può essere raggiunto in auto provenendo dalla A13 PD-BO, dalla A1 MI-BO e dalla FI-BO proseguendo lungo l’autostrada (A14) in direzione Ancona e uscendo a “Bologna Fiera”. Analoghe indicazioni arrivando da Ancona. In tangenziale l’uscita consigliata è la numero 8. Per quanti vogliano sfruttare i mezzi pubblici, sono disponibili gli autobus 35 e 38 dalla stazione ferroviaria (a 10 minuti da BolognaFiere), 28, 35 e 38 dal centro città. Infine, l’aeroporto G. Marconi è collegato direttamente alla stazione centrale di con il servizio navetta Aerobus BLQ.


Il programma degli eventi
Il 2 dicembre avverrà il taglio del nastro, cui farà seguito lo spettacolo dei paracadutisti dell’Esercito. La prima giornata culminerà con il Ferrari F1 Pit Stop, vale a dire due esibizioni della Scuderia di Maranello con la monoposto in pista e una sosta ai box. Ecco, di seguito, il programma degli eventi giorno per giorno.
Sabato 2 dicembre 2017 (8:30 – 18:30)
Alfa Romeo 4C Club Italia
Ferrari day
Gara F.1 storiche
Driving Experience FCA
Cerimonia inaugurale
Maserati Hot Lap
Domenica 3 dicembre 2017 (8:30 – 18:30)
Trofeo GTA – Scuderia del Portello
Gara Porsche Carrera Cup Italia
Lamborghini Hot Lap
Gara F.1 storiche
Folco Team Stunt Show
Hot Lap Omniauto
Maserati Hot Lap


Lunedì 4 dicembre 2017 (9:00 – 18:00)
Gara Trofeo Gran Turismo Italia
Gara Historic Challenge by Scuderia Bologna
International Drift Battle by Drift GP
International Drifting Show Stunt by FFF Drifting Department
Driving Experience FCA
Folco Team Show Stunt
Hot Lap Omniauto
Maserati Hot Lap
Martedì 5 dicembre 2017 (9:00 – 18:00)
Gara Trofeo TCR Italy
Gara Trofeo Abarth Selenia
International Drift Battle by Drift GP
International Drifting Show Stunt by FFF Drifting Department
Driving Experience FCA
Folco Team Stunt Show
Hot Lap Omniauto
Maserati Hot Lap


Mercoledì 6 dicembre 2017 (9:00 – 18:00)
Gara Trofeo Nazionale Sport Prototipi
Gara Nascar Whelen Euro Series-Trofeo Angelo Caffi
King of Italy drifting
Driving Experience FCA
Folco Team Stunt Show
Hot Lap Omniauto
Maserati Hot Lap
Giovedì 7 dicembre 2017 (9:00 – 18:00)
Gara Rally Trofeo Italia 2 Ruote Motrici
Gara Trofeo Suzuki Rally
Gara Rally Trofeo Italia Terra Yokohama
Parata 112 Abarth
Folco Team Stunt Show
Driving Experience FCA
Woman Motor Show Cup


Venerdì 8 dicembre 2017 (8:30 – 18:30)
Gara Rally Trofeo Italia WRC
Gara Rally Trofeo Italia R5
Gara Supercross
Gara Quadcross Trofeo Motor Show
Folco Team Stunt Show
Gara Kart Cross
Parata Mustang
Parata Harley Davidson
Arena Cross-Supercross Internazionale “MotorShow Cup”
Quadcross Trofeo Motor Show
Sabato 9 dicembre 2017 (8:30 – 18:30)
Gara Rally 30° Memorial Bettega
Gara Rally Trofeo Pucci Grossi Night Sprint
Gara Trofeo Italia Rally Autostoriche 2 Ruote Motrici
Gara Trofeo Italia Rally Autostoriche 4 Ruote Motrici
Gara Sidecar Cross Motor Show Cup
Gara Side by Side
Folco Team Stunt Show


Domenica 10 dicembre 2017 (8:30 – 18:30)
Gara Rally 30° Memorial Bettega
Gara Trofeo Italia Rally Autostoriche 2 Ruote Motrici
Gara Trofeo Italia Rally Autostoriche 4 Ruote Motrici
Gara MX Epoca GR.5
Side by Side
Folco Team Stunt Show
Superstars (Motocross dei Campioni)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

SsangYong Korando, arriva la versione bifuel  

Kia Stonic, mild hybrid per rispondere alla concorrenza. Le novità punto per punto

volkswagen maggiolino elettrico e-kafer

Volkswagen Maggiolino e Golf I: le comprereste elettriche?