Nuova Opel Corsa: l’attesa sta per finire

Debutterà antro la fine dell’anno la nuova generazione di Opel Corsa. La quinta serie della compatta tedesca adotterà il tricilindrico 1.0 turbo Ecotec a iniezione diretta di benzina negli step da 90 e 115 cv. Inediti sterzo e telaio

È a listino dal 2006. E l’ultimo restyling risale al 2011. La quarta generazione di Opel Corsa è senza dubbio la più longeva tra le compatte! Dopo mille indiscrezioni, finalmente la Casa tedesca ha annunciato il debutto del nuovo modello. A giorni? Entro poche settimane? Al massimo tra un mese? Nulla di tutto ciò. Verso la fine dell’anno. No, ma… fate pure con calma!

Stanno completando i test su strada. Poi inizierà la produzione. Corsa E (quinta generazione) sarà dotata del moderno tricilindrico 1.0 Turbo Ecotec a iniezione diretta di benzina, attualmente destinato alla city car Adam. Un’unità decisamente raffinata – destinata a fare concorrenza al 3 cilindri Ford 1.0 turbo EcoBoost –, caratterizzata dalla fasatura variabile sia lato aspirazione sia lato scarico, 4 valvole per cilindro, contralbero di equilibratura, pompa dell’acqua disattivabile in fase d’accensione e collettore di scarico integrato nella testata oltre al dispositivo Start/Stop per la riduzione dei consumi; specie nel ciclo urbano. Sarà presumibilmente proposta negli step da 90 e 115 cv, entrambi accreditati di una coppia massima di 165 Nm (16,9 kgm) sin da 1.800 giri/min.

Il 1.0 turbo Ecotec lavorerà in abbinamento a un cambio manuale a 6 rapporti particolarmente compatto – pesa solamente 37 kg –, cui si affiancheranno un nuovo telaio e uno sterzo integralmente rivisto rispetto al passato.