Opel Corsa, la guida all’acquisto

Qual è la versione migliore? E quali gli accessori irrinunciabili? Scopriamolo insieme

VEDO CHIARO

Uno degli accessori di cui non si può fare a meno è il pacchetto Light: 600 euro (solo per Elegance e GS Line) per avere, fondamentalmente, i fari IntelliLux a matrice di led. Li ho provati di persona, nel buio delle stradine di campagna, e rappresentano un contributo tanto grande quanto trascurato. Se ne parla poco, ma questa tecnologia regala un senso di tranquillità, una rilassatezza (anche in condizioni di luce proibitive), che sarebbe quasi da rendere obbligatoria, così come si è fatto con ABS ed ESP.In pratica, si tratta dell’attivazione automatica degli abbaglianti con funzione anti abbagliamento degli altri utenti della strada. Sì perché il sistema rileva la presenza di auto provenienti dal senso opposto o che precedono, pedoni, ciclisti e, nel caso, “oscura” la zona interessata. In questo modo, si può godere della massima potenza luminosa nel resto del campo visivo (per esempio, il ciglio della strada), senza compromettere la sicurezza altrui. A proposito di “vista”, non dimenticate di aggiungere anche i 300 euro necessari per i sensori di parcheggio posteriori: una comodità di cui non si può fare a meno, ormai.