Porsche Boxster e 911 Black Edition: base che scotta

Le versioni entry level delle gamme Boxster e 911 beneficiano di un allestimento speciale decisamente ricco. Per entrambe cerchi in lega da 20 pollici e livrea nera.

Prendi una versione d’ingresso e… rendila speciale! Porsche crede in questa formula, dedicando l’allestimento Black Edition alle entry level delle gamme Boxster e 911.Porsche911BlackEdition-002La spider, nel dettaglio, è mossa dal noto 6 cilindri boxer 24V di 2,7 litri, accreditato di 265 cv e 280 Nm, mentre la best seller di Stoccarda, proposta in versione sia Coupé sia Cabriolet – anche a trazione integrale –, si avvale sì di un 6 cilindri boxer, ma di 3.436 cc. Un’unità a iniezione diretta di benzina, forte della fasatura e alzata variabile delle valvole nonché in grado di erogare 349 cv e 390 Nm.911 Carrera 4Filo conduttore della cura Black Edition è la livrea nero pastello (metallizzata come optional) con interni “dark”, laddove la dotazione di serie include il PCM (Porsche Comunication Management) con navigatore satellitare – altrimenti proposto a 3.227 euro –, i sensori luci e pioggia, il cruise control e il volante Sport Design con le levette per la gestione del cambio a doppia frizione PDK, qualora presente. Boxster beneficia inoltre di capote e roll bar neri come la notte, cerchi in lega da 20 pollici della linea Carrera Classic, gruppi ottici con lampade adattive bi-Xeno, sedili riscaldabili e pacchetto audio potenziato. Boxster Black Edition costa 61.810 euro anziché i 54.050 euro della versione base.Porsche911BlackEdition-003911 Carrera Black Edition si distingue per i cerchi in lega da 20 pollici di 911 Turbo, i gruppi ottici adattivi a LED, i sedili sportivi, l’impianto audio Bose, il modulo per la connessione internet e la telecamera in retromarcia. Prezzi, in questo caso, da 98.471 a 115.795 euro.