Porsche Cayenne Turbo S: king SUV

La Casa di Stoccarda presenta la versione più estrema della propria Sport Utility. Il V8 4.8 biturbo eroga 570 cv e consente di scattare da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi. Freni carboceramici

520 cv, da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi nonostante un peso di 2.185 kg e una velocità massima di 279 km/h. No, questi dati, decisamente, non potevano bastare. Per l’esigente pubblico americano la Cayenne Turbo poteva apparire troppo “docile”. Ecco allora che la Casa di Stoccarda ha pensato di regalare al pubblico USA una versione incattivita della propria super SUV, svelando al Salone di Detroit la nuova Cayenne Turbo S.Cayenne Turbo SMossa dal medesimo V8 4.8 biturbo benzina della sorella da “soli” 520 cv, può contare su 570 cv e 800 Nm (anziché 750 Nm) in abbinamento al consueto cambio Tiptronic S a 8 rapporti del tipo mediante convertitore di coppia. Un binomio che porta in dote uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi e una punta velocistica di 284 km/h. Fanno parte del corredo tecnico i freni carboceramici con dischi anteriori da ben 420 mm di diametro (!), il sistema anti rollio PDCC, la trazione integrale permanente, il pacchetto Sport Chrono che agisce su controllo di stabilità, sospensioni, cambio e gestione elettronica del motore, nonché il dispositivo Porsche Torque Vectoring Plus (leggi il nostro approfondimento tecnico).Cayenne Turbo SLa Cayenne Turbo S – il cui prezzo sarà di circa 40.000 euro superiore alla “normale” Turbo – adotta di serie gruppi ottici a LED e cerchi in lega da 21 pollici, cui si accompagnano lo scarico sportivo e le finiture nero lucido della mascherina.