Renault Clio RS 200 EDC

200 cavalli, come dice la sigla, un nuovo cambio a doppia frizione e, soprattutto, il passaggio dal motore aspirato al turbo, ecco un’altra berlinetta tutto pepe pronta farci prudere le mani

La prima novità, parlando della nuova Renault Clio RS, è l’arrivo della carrozzeria a 5 porte: arrivano, infatti, due maniglie annegate (occultate, se preferite) tra montante posteriore e cristallo. Tuttavia chi ama questo tipo di vetture è assetato di ben altre novità. Quelle sotto il cofano. La vecchia unità aspirata da due litri è stata sostituita da un più piccolo propulsore turbo da 1,6 litri. 1.6 T Renault Sport, questo il nome per esteso dell’unità capace di erogare 200 cavalli a 6.000 giri/min e una coppia massima di 240 Nm (25 in più rispetto alla Clio RS di terza generazione), un motore che inserisce la Clio nel filone delle berlinette arrabbiate come DS3 Racing o Peugeot 208 GTi, tanto per restare oltralpe. Quello che la Clio aggiunge, di serie per tutte le versioni, è il nuovo cambio automatico a doppia frizione “Efficient Dual Clutch” a sei rapporti che, lavorando in sincrono con erogazione e sensibilità dello sterzo, permette di impostare tre modalità di guida: Normal, Sport o Race.

All’insegna della tradizione, invece, il telaio, proposto in configurazione “Sport” per chi ipotizza un utilizzo quotidiano della nuova Clio RS oppure “Cup” (più rigido e basso) per chi conta di farle assaggiare per lo più l’asfalto delle piste. Impianto frenante? Sono nuovi i dischi anteriori da 320 mm di diametro.

All’esterno la nuova Renault Clio RS 200 EDC si distingue per l’ampia presa d’aria frontale con lamina d’argento, per il diffusore e per lo spoiler extralarge. Immancabili, poi, cerchi in lega da 17 pollici (quelli da 18 sono optional) e due vistosi terminali di scarico. All’interno sedili e strumentazione sportiva, cuciture rosso fuoco e pedaliera sportiva completano il quadro. Già civile nell’allestimento base (climatizzatore, radio mp3 ecc…), la nuova Renault Clio RS può essere “imborghesita” a piacimento grazie al lungo elenco di optional.

Costruita a Dieppe, stabilimento ufficiale per Renault Sport, la nuova Clio RS 200 EDC arriverà sul mercato italiano già nel corso della primavera 2013 (quasi contemporaneamente alla versione “tranquilla”) a un prezzo di listino che non è ancora stato comunicato.