Seat Mii 5 porte

Due porte in più, ma stesso look grintoso per la Seat Mii, la citycar spagnola che, diventando più comoda e accessibile, punta a conquistare il cuore dei cittadini italiani... Di ogni età!

8 febbraio 2012 - 13:02

Arriva anche per la Seat Mii, cugina di primo grado della Volkswagen Up, la tanto attesa versione a cinque porte. Più accessibile, senza rinunciare alla linea giovanile e sportiva che caratterizza la  versione 3 porte, la city car spagnola arriverà ufficialmente sulle strade italiane a partire dall’inizio dell’estate.

Forte del successo riscontrato sul territorio iberico, Seat Mii si appresta a conquistare ampie quote di mercato anche in Italia grazie, soprattutto, a un rapporto qualità/prezzo invidiabile. Non cambiano, ovviamente, le misure per la citycar in versione “comfort” che rimane lunga poco più di tre metri e mezzo e vanta un bagagliaio capace di passare da 251 a 951 litri grazie ai sedili reclinabili di serie. La seconda fila di portiere, oltre ad essere perfettamente integrata (senza compromettere minimamente il design), vanta un angolo di apertura da prima della classe, a tutto vantaggio dell’accessibilità (per esempio quando si deve montare un seggiolino).

Invariata anche la superficie vetrata in stile “loft” che garantisce ottima visibilità su tutti i fronti. In più, se non dovesse bastare, all’interno dell’elenco degli optional arriverà a breve l’ampio tetto panoramico con tendina parasole. Confermata la motorizzazione della versione a 3 porte (1.0 tre cilindri offerta in due varianti di potenza: 60 e 75 cavalli), così come la possibilità di avere il pacchetto Ecomotive (Start&Stop, recupero dell’energia e accorgimenti aerodinamici).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

SsangYong Korando, arriva la versione bifuel  

Kia Stonic, mild hybrid per rispondere alla concorrenza. Le novità punto per punto

volkswagen maggiolino elettrico e-kafer

Volkswagen Maggiolino e Golf I: le comprereste elettriche?