Seat Mii Chic: glamour anche con 60 cv

Seat dedica il ricco allestimento Chic anche alla motorizzazione entry level della gamma Mii. Il 3 cilindri 1.0 a benzina da 60 cv è abbinabile sia al cambio manuale sia alla trasmissione robotizzata ASG. Prezzi da 11.100 euro

Che il sesso forte fossero diventate le donne, nessun uomo lo avrebbe mai messo in discussione. Ora Seat lo ribadisce, declinando “in rosa” l’allestimento Chic, top di gamma per Mii, ed estendendolo alla motorizzazione entry level della city car spagnola, ovvero al 1.0 3 cilindri 12V a fasatura variabile alimentato a benzina, accreditato di 60 cv e 9,7 kgm di coppia.

Allestimento Chic, particolarmente ricco, che oltre a 6 air bag, Abs, Esp e Radio CD/Mp3, dotazioni comuni a ogni Mii, prevede di serie cerchi in lega da 14”, volante e pomello della leva del cambio rivestiti in pelle, retrovisori esterni regolabili e riscaldabili elettricamente, fendinebbia, plancia con fascia centrale bianca e tappezzeria dedicata. Non manca un evocativo logo dalla grafica glamour.

Sotto il profilo meccanico, nulla cambia rispetto alle “normali” Mii. Il tricilindrico 1.0 è abbinabile sia alla trasmissione manuale a 5 marce sia al cambio robotizzato a 5 rapporti ASG. Grazie al peso contenuto in 854 kg (857 kg per la versione ASG), Mii 1.0 60 cv 3p. scatta da 0 a 100 km/h in 14,4” (15,3”), tocca i 160 km/h e percorre mediamente 22,2 (22,7) km/l a fronte di emissioni di CO2 di 105 (103) g/km.

I prezzi di Mii Chic 1.0 60 cv partono da 11.100 euro per la versione con cambio manuale e da 11.900 euro per la vettura equipaggiata con la trasmissione elettroattuata; cui aggiungere 500 euro qualora si desideri la carrozzeria a 5 porte.