Smart Brabus: mai così cattive

Debuttano le versioni high performance delle city car tedesche. Grazie ai 109 cv erogati dal 3 cilindri 0.9 turbo benzina, fortwo coupé dichiara prestazioni da record: da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi e 165 km/h. Cambio a doppia frizione a 6 marce.

26 aprile 2016 - 10:04

898 cc e 109 cv: il tricilindrico a benzina sovralimentato mediante turbocompressore delle nuove smart Brabus promette di essere tutto, tranne che fiacco. Una “piccola peste” dedicata alle micro car fortwo coupé e cabrio così come alla quattro posti forfour.

Partendo dalla versione da 90 cv e 135 Nm, i tecnici smart hanno spremuto una potenza addizionale di 19 cv e una coppia di 170 Nm, abbassando oltretutto il regime di coppia massima da 2.500 a 2.000 giri/min. Un’iniezione di grinta che si accompagna all’adozione della trasmissione a doppia frizione twinamic a 6 marce, unico cambio disponibile, aggiornata rispetto allo standard grazie a un diverso rapporto finale, a un software rivisto così da garantire passaggi di marcia più rapidi del 40% e alla funzione Race Start che ottimizza lo scatto da fermo. Fortwo accelera così da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi e raggiunge i 165 km/h – prestazioni da record per la due posti tedesca – mentre forfour può contare rispettivamente su di uno 0-100 km/h in 10,5 secondi e 180 km/h di punta massima a fronte di una percorrenza media compresa tra 22,2 e 21,7 km/l.

Per far fronte alla prestazioni sportive delle versioni Brabus, l’assetto delle city car smart beneficia di sospensioni più rigide del 20%, di una barra antirollio anteriore maggiorata, di una taratura più aggressiva dello sterzo e di un setting specifico dell’elettronica, in special modo dell’ESP. In aggiunta, fortwo vede i cerchi in lega anteriori da 16 pollici e posteriori da 17 pollici calzare pneumatici rispettivamente 185/50 e 205/40, mentre forfour si affida a ruote da 17 pollici con coperture 185/45 all’avantreno. Quanto all’estetica, le varianti Brabus adottano un terminale di scarico sportivo cromato a doppia uscita, un inedito estrattore e paraurti specifici, mentre in abitacolo sono previsti di serie i sedili sportivi in pelle Nappa nera, la plancia rivestita in pelle e tessuto, la strumentazione aggiuntiva e gli evocativi badge.

Prezzi, per il mercato tedesco, compresi tra 19.710 e 25.970 euro per fortwo Brabus, tra 20.520 e 23.520 euro per forfour Brabus. L’arrivo nelle concessionarie è previsto a luglio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fiat Concept Centoventi, frontale, Salone di Ginevra 2019

Fiat Centoventi, 500 elettrica e le altre novità di Fiat in arrivo

tutor ok

Tutor di nuovo attivo entro pochi giorni. La Cassazione dà ragione ad Autostrade

dodge_viper_rt_10 rossa

Youngtimer – Dodge Viper, storia della supercar che non c’è più. Purtroppo