Smart ForTwo Facelift

Piccoli ritocchi per Smart ForTwo, la due posti più amata in città; nuove le colorazioni, il disegno dei cerchi e la maschera frontale, mentre il listino dovrebbe restare immutato

1 febbraio 2012 - 20:02

Che cambiare radicalmente una Smart ForTwo fosse difficile era cosa nota… E infatti la due posti più amata dagli italiani si rinnova solo leggermente per affrontare il 2012.

Facile riconoscere al primo sguardo il nuovo disegno dei cerchi in lega, le nuove colorazioni – arriva il grigio antracite, come dimostra l’esemplare ritratto – e il fascione anteriore “vitaminizzato” con griglia extralarge e logo Smart posizionato al centro.

Stesso discorso per quanto riguarda gli alloggi dei fendinebbia – è possibile scegliere se equipaggiarli con luci diurne o specifiche per la nebbia -, mentre soltanto i più attenti saranno in grado di notare al primo colpo le minigonne laterali più accentuate e il motivo ondulato che adorna il paraurti posteriore.

La buona notizia, però, non si limita ai ritocchi estetici di cui la Smart ForTwo ha beneficiato. Il listino, infatti, non dovrebbe cambiare nonostante il restyling. Linea di partenza, quindi, fissata a quota 10.200 euro circa, mentre la più cara dell’intera gamma resta la versione “pepata” Brabus Exclusive, che dovrebbe costare circa circa 20.500 euro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fiat Concept Centoventi, frontale, Salone di Ginevra 2019

Fiat Centoventi, 500 elettrica e le altre novità di Fiat in arrivo

tutor ok

Tutor di nuovo attivo entro pochi giorni. La Cassazione dà ragione ad Autostrade

dodge_viper_rt_10 rossa

Youngtimer – Dodge Viper, storia della supercar che non c’è più. Purtroppo