Skoda Citigo 2012

Da quasi un anno viaggia per le città della Repubblica Ceca ma ora Skoda Citigo prepara l'invasione nel resto dell’Europa.

31 gennaio 2012 - 11:01

Cinque porte ovviamente, quelle delle nuova Skoda Citigo che per stare al passo con le esigenze della vita metropolitana sceglie l’opzione easy to load: facile da caricare. Ci riferiamo ovviamente agli occupanti i quali devono trovare spazio sulle moderne delle citycar.  Auto come la Skoda Citigo sono sempre più in voga e sempre più viene loro richiesto di essere pratiche, confortevoli e addirittura spaziose nonostante debbano combattere con delle dimensioni super minimali.

E’ il caso della Skoda Citigo che, costruita sullo stesso pianale delle Volkswagen up! e della Seat Mii, si appresta a conquistare la sua fetta di pubblico nostrano. Già in vendita dalla scorsa stagione in Repubblica Ceca, dove tra l’altro viene costruita, direziona il suo muso compatto verso il resto dell’Europa dove la questione traffico e parcheggio si sta facendo sempre più critica.

Dimensioni uguali al millimetro per le tre cugine, anche se sarebbe più corretto chiamarle gemelle eterozigote, che condivideranno anche le stesse motorizzazioni da 1.000 centimetri cubi e due diverse potenze, 60 e 75 cavalli. L’approccio minimalista di Skoda si misura anche in una versione ancora più proiettata verso il rispetto dell’ambiente definita Green tec che dovrebbe consumare non più di 4 litri di benzina ogni 100 km.

La Volkswagen up! dovrebbe costare circa 10.300 euro e possiamo ipotizzare che la Skoda Citigo riesca a mantenersi, anche si di poco, sotto la soglia psicologica dei 10mila euro. Le due versioni a tre e cinque porte verranno presentate al salone di Ginevra di quest’anno e commercializzate entro maggio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

SUV elettrici, Volvo XC40 Recharge è il primo del suo segmento

Nuova Skoda Octavia teaser

Nuova Skoda Octavia, le prime immagini (teaser) ufficiali

Nuova Mazda CX-30, già più di 1.000 ordini