TMG EV P002: l’elettrica che toccò il cielo

Ha trionfato alla Pikes Peak 2012 nella categoria riservata alle vetture a zero emissioni. Ora la sport prototipo Toyota è pronta all’assalto della cronoscalata di Goodwood, supportata da due unità elettriche che sprigionano 544 cv e 1.200 Nm di coppia

2 luglio 2014 - 9:07

Goodwood, Festival della Velocità. Le urla laceranti delle supercar coinvolte nel celebre motor show inglese rapiscono i sensi degli spettatori. Un rito che si ripete ogni anno. Eppure vi è chi, pur emettendo un semplice ronzio, aspira alla vittoria della celebre cronoscalata…

TMG EV P002 ha già conquistato un successo storico, trionfando alla Pikes Peak 2012 tra le vetture a zero emissioni. La sport prototipo Toyota – TMG sta infatti per Toyota Motorsport GmbH – è mossa da due motori elettrici GKN EVO eDrive, a flusso assiale anziché il più convenzionale radiale, in grado di erogare 544 cv e 1.200 Nm (122,5 kgm) di coppia (!). Valori sufficienti per toccare i 230 km/h e accelerare con la violenza di un dragster anche grazie alla trasmissione monomarcia. Riuscirà a impensierire le supercar tradizionali?

 

 

Il video dello storico record alla Pikes Peak 2012

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Seat Ibiza, Arona e Tarraco: in arrivo nuove motorizzazioni 

Mazda EV, una prima volta… elettrica

Nissan IMk, il concept cittadino ispirato alla cultura giapponese