Toyota Yaris 2014: ha l’X-Factor

Debutterà durante l’estate la nuova Toyota Yaris. La compatta nipponica riprende il design a X del frontale, al debutto con la city car Aygo. Confermati i propulsori, inclusa la versione ibrida da 100 cv. Attese inedite combinazioni cromatiche

28 aprile 2014 - 16:04

Ha l’X-Factor. La nuova Toyota Yaris condivide il design a X del frontale con la city car Aygo, al debutto al recente Salone di Ginevra.

Oltre alle linee dell’avantreno cambiano la taratura delle sospensioni, rivista nell’ottica del massimo comfort, e l’insonorizzazione dell’abitacolo, a detta del costruttore nettamente migliorata. Confermati i benzina 3 cilindri 1.0 da 69 cv e 4 cilindri 1.3 da 99 cv, così come il quadricilindrico td 1.4 – denominato D-4D – da 90 cv e l’unità ibrida HSD che a un 4 cilindri benzina di 1.497 cc abbina un motore elettrico così da poter contare su 100 cv, oltre 28 km/l e 79 g/km di CO2.

Sono attesi sostanziali miglioramenti in abitacolo, specie quanto a qualità delle plastiche e dei rivestimenti. Debutteranno inoltre inediti accostamenti cromatici, gruppi ottici posteriori a LED, ormai un must, e un marcato restyling del paraurti posteriore.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dacia Duster GPL

Dacia Duster a GPL, ecco perché conviene già dopo “pochi” km. La prova

Novità Tesla Arcade: è in arrivo il poker

Nuova Volkswagen Golf 8, la prova (tre quarti anteriore)

Le auto più vendute d’Europa ad aprile