Volvo XC90 2015: studia da ammiraglia

La nuova Sport Utility svedese debutterà ad agosto. Nel frattempo sono stati svelati gli interni: finiture raffinate, sedili super comfort e 7 posti spiccano in abitacolo. I comandi tradizionali? Obsoleti. E sostituiti da un touchscreen stile tablet

28 maggio 2014 - 10:05

Mostrare un fiore (all’occhiello) partendo dalle radici. Ha senso? Evidentemente sì, dato che l’operazione è stata portata in auge da Mercedes-Benz per il lancio di Classe C e Classe V e ora viene replicata da Volvo. La Casa svedese, analogamente al brand di Stoccarda, per l’unveiling di una delle novità più importanti dell’anno ha deciso di iniziare… dagli interni.

La nuova SUV XC90 verrà svelata definitivamente ad agosto. La vecchia generazione, presentata nel 2002 e oggetto del più recente restyling nel 2011, sarà sostituita da una vettura che si preannuncia innovativa e caratterizzata dagli interni più lussuosi mai realizzati da Volvo. Come parzialmente anticipato dalla Concept Estate, dite pure addio ai comandi tradizionali: pulsanti e manopole vengono sostituiti da uno schermo touchscreen simile a un tablet, collocato al vertice della consolle, mentre i rivestimenti in abitacolo abbinano pelle, radica e soluzioni raffinate quali il selettore del cambio in cristallo Orrefors e la lavorazione a taglio diamante per i comandi sia del dispositivo start/stop sia del volume.

Il comfort prima di tutto. Ecco infatti debuttare sedili pluriregolabili dal profilo anatomico che promettono viaggi nel massimo relax a tutti e 7 gli occupanti dell’abitacolo; disposti come in passato su tre file. Sedute di serie che, nel dettaglio, saranno adattabili elettricamente nello sviluppo longitudinale del cuscino, nel supporto lombare (in quattro direzioni), nella fase di contenimento e nel collocamento del poggiatesta, oltre che – attingendo agli optional – ventilabili e corredabili della funzione massaggio. Caratteristiche da ammiraglia, rafforzate dalla disponibilità del climatizzatore quadrizona.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Volkswagen Golf 1974 grigia

Youngtimer – Volkswagen Golf, storia delle prime 7. In attesa dell’ottava

Volvo XC40 milano

Volvo XC40, i motivi di un successo. Test [VIDEO]

Peugeot 3008 GT Hybrid4, la variante ibrida plug-in si aggiunge alla gamma