tutor ok

Tutor attivi, ecco dove sono, come sapere se sono accesi, quanto si paga di multa

17 luglio 2019 - 15:14

Tutor attivi: prima dell’esodo estivo, se ne aggiungono di nuovi. I dispositivi di rilevamento della velocità media, lo ricordiamo, sono stati spenti a fine maggio 2018 in seguito a una decisione della Corte d’appello di Roma a causa della contraffazione del brevetto da parte di Autostrade per l’Italia. Riattivati a partire da fine luglio dello scorso anno, con la denominazione SICVe-PM e una tecnologia differente, continuano a crescere di numero, anche se lentamente. Ecco dove sono stati “accesi” gli ultimi, ricordando che è sempre possibile avere gli aggiornamenti sul loro funzionamento tramite l’app MyWay di Autostrade per l’Italia

  • Autostrada A4, Dalmine-Capriate in direzione ovest e (a 4 corsie). 
  • Autostrada A4, Capriate-Cavenago, in direzione ovest e (a 4 corsie). 
  • Autostrada A1, Modena Sud-allacciamento A14, in entrambe le direzioni. 
  • Autostrada A14, Bari Nord-Bitonto, in direzione nord (due corsie). 
  • Autostrada A14, Castel San Pietro-Imola (tre corsie) in direzione sud.
  • Autostrada A8 Castellanza-Busto Arsizio, in direzione nord (a tre corsie). 
  • Autostrada A13 Bologna-Padova Ferrara Nord-Ferrara Sud (a due corsie).
  • Autostrada A13 Ferrara Sud-Altedo (a due corsie).

Le altre tratte controllate

La prima “tranche” di attivazione dei controlli della velocità media aveva interessato questi tratti: 

  • Autostrada A1, Reggio Emilia-Campegine e Campegine-Parma. 
  • Autostrada A10, Albisola-Celle Ligure e Celle Ligure-Albisola.
  • Autostrada A14, Valle del Rubicone-Cesena (nelle due direzioni) e Faenza-Forlì. 
  • Autostrada A14, Valle del Rubicone-Rimini nord.
  • Autostrada A1, Firenzuola-Badia e Badia-Firenzuola.
  • Autostrada A1, allacciamento direzione Roma nord-Ponzano Romano.
  • Autostrada A1, Ponzano Romano-Magliano Sabina.
  • Autostrada A1, Magliano Sabina-Orte.
  • Autostrada A1, San Vittore-Cassino.
  • Autostrada A1, Cassino-Pontecorvo.
  • Autostrada A1, Colleferro-Valmontone.
  • Autostrada A1, allacciamento direzione Roma sud-Colleferro.
  • Autostrada A1 San Vittore-Caianello.
  • Autostrada A1, Baiano-Avellino ovest.
  • Autostrada A1, Avellino ovest-Baiano.
  • Autostrada A1, Sarno-Palma Campania; allacciamento A1/A30-Nola.

Le multe

E se si viene “pizzicati” dal SICVe-PM? Di seguito, le contravvenzioni previste. 

  • superamento della velocità fino a 10 km/h: la multa va da un minimo di 41 euro a un massimo di 168 euro.
  • tra i 10 km/h e i 40 km/h : da 168 a 674 euro, decurtazione di 3 punti sulla patente.
  • tra i 40 km/h e i 60 km/h: da 527 a 2.108 euro, decurtazione di 6 punti sulla patente. In più: sospensione della patente per un periodo che va da uno a tre mesi (tra otto e diciotto mesi in caso di recidiva nell’arco di due anni).
  • oltre i 60 km/h: da 821 a 3.287 euro, decurtazione di 10 punti sulla patente. Sospensione della patente per un periodo compreso fra i sei mesi e un anno; revoca della patente se questo tipo di infrazione viene ripetuta due volte in un biennio.

Ultimo, ma non meno importante, è bene ricordare che, dove non diversamente prescritto dalla segnaletica, in autostrada il limite di velocità massima per le auto è di 130 km/h. 110 km/h di velocità massima in caso di pioggia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova Mazda CX-30, debutto memorabile 

Seat Leon: in 20 anni oltre 2 milioni di unità vendute 

MINI Cooper SE
Viaggio sulla “più bella strada del mondo”