Bici o e-bike? Entrambe con Sunstar Virtus

Sunstar ha presentato un kit motore innovativo per design, funzionalità e tecnologia. E’ gestito da una App e si può montare su qualsiasi bicicletta tradizionale

Bicicletta tradizionale o bicicletta a pedalata assistita? Questo è il dilemma di moltissimi ciclisti. Non solo provenienti dalla Germania, dove nel 2013 le e-bike hanno rappresentato ben il 27 % del mercato complessivo delle bici, ma anche in Italia, dove il settore è in costante crescita, come vi abbiamo raccontato nel testa delle MTB Scott motorizzate Bosch.Tuttavia, oggi non è più necessario dover scegliere fra una normale bicicletta a trazione muscolare o una e-bike. La giapponese Sunstar ha infatti presentato a Eurobike 2014 “Virtus”, un innovativo sistema di trazione elettrica per biciclette che sarà disponibile da febbraio 2015 e consiste in un motore centrale che può essere montato su tutti, o quasi, i telai convenzionali da bicicletta e che può essere tolto in pochi minuti per essere utilizzato su un’altra bicicletta.Questa unità contiene svariati sensori che misurano la coppia applicata al movimento centrale, la frequenza della pedalata o l’angolo della pedivella, ma è anche un’unità di controllo che trasmette i dati wireless all’interfaccia LCD al manubrio, oppure a uno Smartphone, con cui comunica attraverso un’apposita App.Prezzi ancora top secret ma le specifiche tecniche sono già state diffuse:Motore 250 W, 55 NmVelocità massima 25 km/h (come da Codice)Peso 3,2 Kg4 modalità di guidaSensori di coppia, cadenza, posizione angolare dell’albero motore, velocità esternaSchermo LCD retroilluminato con cinque tasti, indicatore di stato della batteria, contachilometri, tachimetro, timer, consumo caloricoInterfaccia Base Wireless. Rete locale wireless ANT + e connettività Bluetooth per smartphoneAccessori. Protezione motore, parafango, corone con diverse dentature