Trasformare il movimento in potenza è l’assillo dei ciclisti più “committed”. Ma anche pedalare per ore, potendosi concentrare solo sul gesto atletico, è importante. Lo sanno i Pro e lo sanno anche gli amatori, quelli che hanno il calendario pieno di granfondo e quelli che il numero non se lo vogliono appiccicare ma fanno girare le gambe molto veloci. E sanno quanto una scarpa possa fare la differenza fra una buona e un’ottima prestazione. Quando fi’z:k ha realizzato le nuove R1B e R4B lo ha fatto pensando a loro, tant’è che per metterle a punto ha collaborato con i suoi atleti migliori, come Geraint Thomas e Philippe Gilbert.

FizikR1B-white_2016_02Per realizzarle ha scelto materiali di qualità, come il Microtex perforato al laser per le tomaie e la fibra di carbonio unidirezionale per le suole, e tecnologie avanzate come la doppia chiusura Boa IP1 e il controllo del volume con la Extended Power Strap. Ad accomunarle la leggerezza, la calzata avvolgente, il profilo aerodinamico e l’efficienza nella pedalata.

FizikR4B-yellow_2016_03A differenziarle, invece, soluzioni che giustificano la marcata differenza di prezzo – 350 euro per le R1B, top di gamma, e 200 euro per le R4B -, come la suola (full carbon nelle prime e iniettata nelle seconde, con inserti ventilati per entrambe) e la chiusura, con tecnologia Volume Control (doppio Boa con Extended Power Strap) o “semplice” Boa abbinato a due micro strap.
FizikR4B-donna_2016_01La R4BG è disponibile anche in versione donna, caratterizzata da una calzata studiata per la conformazione del piede femminile e, ovviamente, con misure e tinte ad-hoc. Abbiamo parlato di leggerezza, un’altra variabile importante: la bilancia dice 227 grammi per la R1B 254 per la R4B (in taglia 42,5).

Per info.