Rapha Festive 500, non prendete impegni per Natale

500 km in otto giorni, fra la vigilia di Natale e Capodanno. È la sfida che, dal 2010, Rapha organizza per invitare ogni ciclista a celebrare il proprio impegno per la causa.

Tutto è cominciato nella settimana fra Natale e Capodanno del 2010 quando Graeme Raeburn, product designer di Rapha, decise di unire piacere e dovere. Inforcò la sua bici e andò a fare visita a tutti i famigliari e i parenti, approfittando dei 1.000 km che avrebbe dovuto percorrere per fare anche un severo test prodotto in condizioni climatiche non esattamente favorevoli.Fu questo episodio a ispirare Rapha a convincere amici e clienti affinché, sulle orme di Graeme ma con un obiettivo più ragionevole (500 km), si mettessero in sella e accettassero la sfida. L’anno successivo in 94 completarono la prodezza. Da allora il Festive 500 è cresciuto fino a coinvolgere 48.000 partecipanti, di cui 8.398 sono riusciti lo scorso anno a percorrere ogni chilometro.rapha_500_05La tradizione si ripete anche quest’anno e Rapha invita tutti gli appassionati a unirsi alle decine di migliaia di ciclisti che, su tutte le strade del mondo, cercheranno di raggiungere l’obiettivo, mettendosi alla prova negli otto giorni fra la vigilia di Natale e Capodanno. L’impegno per la causa sarà celebrato documentando Festive 500 con foto, video, lettere e in qualunque altro modo a ciascuno venga in mente.Le osservazioni più creative e meritevoli saranno premiate e, ovviamente, anche tutti coloro che porteranno a termine la loro sfida, riceveranno come riconoscimento uno stemma commemorativo.Rapha, oltre a realizzare un kit di abbigliamento in edizione speciale, darà modo di utilizzarlo organizzando per l’occasione pedalate dalle sue Clubhouse, così come il Rapha Cycling Club (RCC). Non prendete impegni per Natale…Per inforapha.cc/festive-500232601_Rapha_r18_f26re