Trek, nuova sede italiana inaugurata con i campioni

La filiale italiana Trek inaugura la nuova sede, a Bergamo: un atelier della bicicletta, festeggiato da atleti come il campione del mondo Mads Pedersen

11 ottobre 2019 - 9:12

Trek, il marchio americano di Waterloo (Wisconsin) con fatturato di oltre un miliardo di euro e 17 sedi nel mondo, sta vivendo ormai da anni un periodo di grande fortuna agonistica e commerciale. Periodo che continua grazie alla vittoria del Mondiale professionisti su strada da parte del danese Mads Pedersen. Lui e altri grandi campioni del presente e del passato hanno festeggiato il 10 ottobre l’inaugurazione della nuova sede italiana di Trek, a Bergamo. Una struttura molto ampia e accogliente, un vero e proprio atelier della bicicletta.


La nostra nuova sede rappresenta non un traguardo, bensì un punto di partenza per nuovi obiettivi che il mercato ci impone, e Bergamo rappresenta un punto strategico per tradizione e passione verso il ciclismo in Italia – ha dichiarato Davide Brambilla, amministratore delegato di Trek Italia – e la festa che abbiamo voluto organizzare per l’inaugurazione della nostra nuova sede celebra proprio tutta la nostra storia e amore per la bicicletta”.

All’inaugurazione hanno partecipato Ivan Basso, Alberto Contador e il già citato campione del mondo di ciclismo Mads Pedersen, atleta del team Trek Segafredo.

“Una splendida serata per festeggiare il nostro sport con tanti amici e tifosi italiani di cui conservo un grande ricordo – ha commentato Alberto Contador – e questa nuova sede di Trek rappresenta tutta la passione che la terra che la ospita esprime per il ciclismo”. Contento di esserci anche il danese Mads Pedersen: “Sono particolarmente felice di essere qui stasera – ha dichiarato il campione del mondo – la bicicletta è uno dei primi desideri di un bambino e io non solo sono riuscito a farla diventare il mio lavoro, ma in sella a una Trek ho anche vinto il titolo mondiale”.

Presente anche il team Trek -Segafredo, rappresentato dal team manager Luca Guercilena, da Giulio Ciccone, Gianluca Brambilla, Julien Bernard, Niklas Eg, Michael Gogl, Bauke Mollema, Toms Skujins, Peter Stetina e dalla campionessa europea U23 Letizia Paternoster. Senza dimenticare la due volte campionessa olimpica di mountain bike Paola Pezzo, ancora in splendida forma. Spazio anche alla mountain bike, con Samuele Porro, bronzo ai mondiali marathon, portacolori del team di mountain bike Trek Selle San Marco con Damiano Ferraro, Fabian Rabensteiner, Michele Casagrande e Gioele De Cosmo.

La Trek Madone SLR 9 Disc eTap che ha accompagnato Pedersen ai Campionati del mondo Yorkshire 2019 è stata presentata in una speciale versione iridata.

Tra le caratteristiche della nuova sede c’è l’attenzione all’ambiente: “Nella nostra sede abbiamo installato un impianto di trattamento delle acque utilizzate durante il lavaggio delle biciclette – ha dichiarato l’amministratore delegato – e grazie a questa scelta, otteniamo così un refluo finale che può essere riutilizzato al 100% nel lavaggio a totale beneficio dell’ambiente e del consumo d’acqua che riusciamo così a ridurre drasticamente”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Scott eRide
82 bici a pedalata assistita

Giant Glory Advanced
sfida al vulcano

#TUBIKE l’inverno non fa paura