Macchine, moto e barche… ora giocano anche a poker!

Ci sono ottime notizie per gli amanti del bluff e dell’adrenalina. La Poker Run è una particolare manifestazione che consente di coniugare la passione per il gioco e quella per i motori

Macchine, moto e barche… ora giocano anche a poker!

Le Poker Run danno la possibilità di scoprire nuovi territori e nuove destinazioni mentre si cerca di ottenere la miglior mano di poker possibile. Questo genere di eventi si rivolge prevalentemente al mondo dell’automobilismo e del motociclismo, ma negli ultimi tempi è arrivato a coinvolgere anche quello della motonautica. In sella a una moto, al volante di un’auto o al timone di un’imbarcazione, la Poker Run è un evento divertente che garantisce la giusta dose di adrenalina a chiunque abbia la passione per il gambling e per  i bolidi a motore.

La Poker Run nel dettaglio

A discrezione degli organizzatori, la competizione è di norma suddivisa in un numero variabile di tappe (in genere da 5 a 7). I partecipanti si muovono tra una tappa e l’altra a bordo della propria motocicletta, auto o barca. Fermandosi ai diversi checkpoint disseminati lungo il percorso, ricevono una carta da gioco che utilizzeranno per completare la propria mano di poker. Il numero delle carte da raccogliere dipenderà dalla variante di gioco selezionata per l’evento. Nel caso del Texas Hold’em, per esempio, si giocherà con 2 carte coperte e 5 scoperte da combinare per ottenere una mano vincente. Nel caso del Poker Omaha si riceveranno invece 4 carte coperte e 3 scoperte, mentre nel Seven Card Stud ­– come suggerito dal nome – si competerà con 7 carte. L’obiettivo della gara è quello di tagliare il traguardo con la migliore combinazione di carte possibile, come previsto dalle regole del poker. La mano migliore – e di conseguenza anche la più rara di tutte – sarà la scala reale (5 carte dello stesso seme in sequenza) composta da asso, re, regina, fante e 10.

Quanto dura una Poker Run

Nella maggior parte dei casi, le Poker Run sono manifestazioni con cadenza annuale organizzate da club motociclistici, automobilistici o motonautici. Harley-Davidson Roman Village, per citarne uno, ha organizzato di recente una gara in tre tappe lungo un percorso che arrivava a toccare alcuni celebri ritrovi della Capitale. Ma le kermesse che si tengono oltreoceano, organizzate da storici gruppi delle due e delle quattro ruote, possono durare anche per interi fine settimana. La Key West Poker Run – che si tiene in memoria di Phil Peterson’s, motociclista professionista appassionato di Harley-Davidson – si corre abitualmente dal venerdì alla domenica e mette in palio premi straordinari come la nuova Harley-Davidson Sportster 883 Iron.

Poker Run tra divertimento e impegno sociale

A differenza delle tradizionali gare motoristiche, nelle Poker Run chi va più veloce non è detto che vinca. E nemmeno chi è più abile nel gioco. In questo genere di competizioni, per avere la mano migliore bisogna soltanto essere fortunati. Verosimilmente, potrebbe addirittura vincere chi, pur arrivando per ultimo sul traguardo, ha avuto la fortuna di riuscire a comporre la mano migliore. L’obiettivo dell’evento non è pertanto la competizione fine a sé stessa, quanto piuttosto la possibilità di divertirsi visitando posti nuovi e insoliti, di incontrare altri appassionati e di scambiarsi opinioni, consigli e idee sui motori. Inoltre, capita molto spesso che queste manifestazioni abbiano uno scopo di carattere benefico. In questo caso, le quote di iscrizione vengono raccolte per essere devolute in beneficenza a organizzazioni o associazioni scelte dall’organizzatore. Un evento di grandissimo successo – proprio a questo proposito – è stato quello organizzato nel 2009 dal Red Knights International Motorcycle Club di Bolyston, in Massachusetts. Più di 2mila motociclisti hanno partecipato alla kermesse benefica percorrendo le strade di 9 stati USA. La finalità era quella di raccogliere fondi da devolvere alla fondazione Fallen Firefighter Survivor, a supporto dei vigili del fuoco americani caduti in servizio.

Conclusioni

Le Poker Run sono competizioni divertenti a carattere non agonistico. Le più diffuse, al momento, sono quelle che si svolgono a bordo di motociclette, automobili e motoscafi. Tuttavia, cominciano a vedersi anche eventi dedicati agli appassionati di biciclette, eBike, motoslitte e tantissimi altri tipi di veicoli.