Ride Vision: il sistema di collisione aftermarket per le due ruote

Non solo auto: i sistemi di assistenza alla guida (ADAS) trovano spazio anche tra le due ruote. La soluzione proposta da Autobynet è un dispositivo aftermarket in grado di aumentare la sicurezza dei possessori di moto e scooter.

Gli utenti delle due ruote sono quelli che corrono i rischi più alti: l’indice di mortalità in caso di incidente risulta infatti 2,5 volte superiore rispetto alla stessa statistica per gli automobilisti (fonte Istat – 2019). Sono stati fatti molti passi in avanti per aumentare la sicurezza ma, rispetto alla diffusione di tecnologie come gli ADAS, le quattro ruote vincono a mani bassi. Autobynet propone una soluzione aftermarket, funzionale e adatta ad ogni tipo di moto o scooter: nome in codice Ride Vision.

Ride Vision sensori

Tecnologia e funzionalità

Sviluppata in Israele, questa soluzione può contare su quattro componenti: due telecamere grandangolari in alta definizione (HD) in grado di analizzare l’area circostante a 360 gradi, due indicatori luminosi di avviso ed una centralina. Quest’ultima, il cuore tecnologico di Ride Vision, ha il compito di processare le immagini ottenute dalle due telecamere e, grazie all’intelligenza artificiale, è in grado anticipare eventuali pericoli avvisando per tempo il conducente grazie agli appositi indicatori led (posizionati sugli specchietti retrovisori).

Ride Vision componenti

L’algoritmo predittivo, denominato CAT (Collision Aversion Technology) è in grado di prendere decisioni critiche in tempo reale tenendo anche conto di rollio e comportamento del motociclista. Al netto di queste potenzialità, Ride Vision (attualmente disponibile nella sua versione Basic) è in grado di avvisare in caso di collisione frontale imminente, sorpasso o punto cieco e fornire indicazioni sulla distanza (di sicurezza) dal veicolo che precede. In arrivo gli avvisi di collisione posteriore e laterale.

Ride Vision telecamera

Le telecamere grandangolari oltre a risultare particolarmente utili per cambi di corsia o sorpassi , hanno anche funzione di video-recording (prova video in caso di sinistro) ed action-cam (per registrare gli itinerari percorsi). Ciliegina sulla torta, l’app dedicata Ride Vision: utile per tener conto di tutte le statistiche di viaggio e dell’archivio video. In arrivo le funzioni di avviso audio bluetooth e le chiamate di emergenza.

Sconto assicurazione

Degno di nota lo sconto del 20% sulle polizze Sara Assicurazioni: i motociclisti che utilizzeranno il sistema Ride Vision potranno beneficiare di uno sconto sul premio assicurativo annuale, anche in caso di sottoscrizione di una nuova polizza. Per ulteriori informazioni e dettagli sull’acquisto vi invitiamo a visitare il sito ufficiale.