Aprilia Racing e Backtowork24 partner nella MotoGP

La piattaforma di sviluppo tecnologico del Gruppo Piaggio diventa veicolo di comunicazione e sviluppo per le aziende del network italiano in 15 Paesi del mondo.

31 gennaio 2017 - 11:01

Favorire lo sviluppo e la visibilià delle start-up e PMI innovative è lo scopo di questo particolare accordo fra due eccellenze italiane, l’una esempio di innovazione in campo tecnico e motoristico, l’altra società di riferimento per l’investimento in imprese da parte di privati.
Aprilia Racing, attraverso la piattaforma MotoGP, entra in contatto ogni anno con oltre 291 milioni di spettatori di cui circa 2,5 sugli spalti ed è in questo contesto che si innesteranno le start-up che, con attività dedicate durante le gare, i test privati e all’interno degli showroom, attraverso gli eventi e le attività marketing del circuito motociclistico in 15 Paesi e 4 continenti diversi, avranno la grande opportunità di testare sul campo i propri prodotti e servizi e disporranno di una vetrina unica per comunicare le proprie innovazioni a livello internazionale.
Il pool di aziende sarà selezionato nel corso del 2017 da Backtowork24 in diversi settori e Aprilia Racing metterà loro a disposizione i propri strumenti; gli spazi della MotoGP si trasformeranno in campo di sperimentazione di tecnologia, processi e servizi innovativi che potranno essere sviluppati autonomamente o anche insieme ad Aprilia Racing

La presentazione dell’iniziativa si terrà lunedì 6 febbraio 2017, alle ore 17.30 presso la sede del Gruppo 24 ORE, in Via Monte Rosa 91 a Milano. Durante l’evento vi sarà uno spazio dove gli imprenditori interessati potranno presentare i loro progetti al team BacktoWork24 /Aprilia Racing.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Voge Brivido 500R, la naked a meno di 5.000 euro

Muscle bike, che passione! – Quando le superbike erano nude

Vespa Elettrica premiata al Compasso d’Oro 2020