MX-V è l’erede del best seller del fuoristrada VX-3. IL nuovo casco giapponese dedicato al fuoristrada è un progetto completamente nuovo sviluppato in anni di esperienza in prima fila nelle competizioni di motocross e fuoristrada

7 novembre 2013 - 12:11

Dopo anni di successi Arai pensiona il VX-3 a favore del nuovo MX-V. Anche per questo modello la Casa giapponese conferma la tecnologia R75Shape dedicata alla calotta: nessuno spigolo, forme arrotondate, lisce e resistenti per evitare che in, caso di caduta, il casco si possa “impuntare”. Gli interni in Dry-Cool sono rimovibili e lavabili; di serie il sistema di sgancio rapido ERS per estrarre facilmente i guanciali in caso d’incidente facilitando le operazioni di soccorso. Arriverà sul mercato italiano la prossima primavera. Prezzi da definire.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ecodolomites 2019
Tre giorni con Zero Motorcycles

Sotto la lente – Nolan N70-2 X

Dunlop Trailmax Meridian, “globetrotter approved”