GIVI GRT721, base da sella della linea Canyon

Pensata per il fissaggio modulabile di borse di differenti tipologie e misure, la base permette di agganciare carichi laterali e superiori. Disponibile a 124 euro

In cerca di un’alternativa… morbida che permetta di agganciare in modo affidabile carichi laterali e superiori sulla vostra maxienduro? La nuova Canyon-Base GRT721 di GIVI potrebbe fare al caso vostro. L’accessorio accoglie contemporaneamente più borse, della stessa linea, arrivando a una configurazione personalizzata del bagaglio che a pieno carico può toccare i 60 litri.

Bagagli al sicuro 

I materiali tecnici ad alta tenacità e resistenza garantiscono un fissaggio sicuro dei bagagli anche per viaggi a lungo raggio. Tra questi c’è il Poliestere 1680D/ PU, TPU e Hypalon, la base GRT721 si presenta con una parte centrale, dedicata al carico superiore, dotata di resistenti cinghie regolabili con chiusura a morsetto, a favore di maggiore di stabilità delle borse. Il carico laterale è invece affidato alle due patelle rivestite in Hypalon. Non mancano stampe rifrangenti per una maggiore visibilità e materiale antiscivolo sulla base. 

Compatibile con borse della linea Canyon 

Come detto, la base GRT721, disponibile al prezzo di 124 euro, è capace di accoglie contemporaneamente più borse appartenenti all’omonima linea Canyon. Tra queste la capiente borsa rullo da 20 litri GRT714B (72 euro), dotata di chiusura a rigiro per una maggiore tenuta ad acqua e umidità, sistema M.O.L.L.E. e spallaccio regolabile. Alla lista si aggiunge la borsa cargo GRT722 (61,50 euro), con capienza di 8 litri, il borsone cargo supplementare Dry Bag T520 da 18 litri (30 euro) e il borsello porta attrezzi GRT717B (40,50 euro), da 5 litri.