BMW Motorrad, record di vendite 2012

Sono 106.358 le unità di moto e scooter consegnate lo scorso anno in tutto il mondo. Germania primo mercato, seguita da Stati Uniti e Francia, con l’Italia che scivola al quarto posto. Forte crescita a dicembre. Husqvarna Motorcycles cresce del 15,7% rispetto al 2011

L'incremento complessivo è del 2% ma il segnale è comunque molto positivo, perché conferma come la crisi che attanaglia l'Europa e in particolare l'Italia non sia per fortuna un problema globale. BMW Motorrad, infatti, ha conquistato nei 12 mesi dello scorso anno il suo record di vendite assoluto, con 106.358 motocicli e maxi scooter consegnati. Nel mese di dicembre le consegne sono addirittura aumentate del 43,4% rispetto allo stesso mese del 2011, con 6.069 unità (4.232 unità nel 2011). La Germania si conferma il primo mercato, con 20.516 unità, un quinto del totale; seguono gli Stati Uniti, in crescita con 12.100 unità, la Francia con 10.950 e l'Italia, che scivola da secondo a quarto mercato (10.200 esemplari) a causa della difficile situazione congiunturale. Scala posizioni il Brasile, con le sue 7.442 unità vendute: non a caso proprio nel Paese sudamericano BMW Motorrad produce in un proprio stabilimento quattro modelli.

BMW Motorrad si conferma leader nel segmento over 500 cc in Germania, Italia e Spagna. Bestseller è la R 1200 GS, con 17.249 unità; seguono la F 800 GS (11.487 unità) e la R 1200 GS Adventure (10.203). Ancora: S 1000 RR (8.970) e R 1200 RT (7.909 ) si confermano molto apprezzate, come del resto le touring sei cilindri K 1600 GT e GTL, che insieme toccano le 10.033 unità vendute.

Stephan Schaller, Presidente di BMW Motorrad, ha così commentato il risultato 2012: “Mai prima d’ora nella storia di BMW Motorrad siamo riusciti a vendere una tale quantità di veicoli. Abbiamo raggiunto questo sorprendente successo di vendita nel contesto di un mercato motociclistico molto difficile, soprattutto in Europa. Desidero ringraziare sinceramente tutti i nostri clienti per aver riposto la propria fiducia in noi. Questo record di vendite dimostra che le nostre moto e maxi scooter sono stati accolti in modo estremamente positivo. Siamo sul binario giusto con la nostra strategia di prodotto e vendita, e procederemo a pieno ritmo per permettere una crescita continuativa. Nel mese di dicembre abbiamo iniziato a offrire ai clienti quello che attualmente è il veicolo più innovativo nel settore delle supersportive da 1000 cc: la nuova HP4. I tre speciali modelli boxer “90 anni di BMW Motorrad” arriveranno nelle concessionarie a gennaio. Nel mese di febbraio cominceremo la commercializzazione del nuovo modello touring di fascia media, la F 800 GT, mentre a marzo 2013 sarà lanciata la nuova versione del nostro bestseller, la nuovissima R 1200 GS – che rappresenta la “summa” della nostra esperienza di oltre trent’anni nello sviluppo di GS, con prestazioni nettamente superiori, maggior adattabilità in termini di prestazioni touring e off-road, più dotazioni, maggior sicurezza e comfort e un caratteristico e moderno design GS. Siamo certi che la nuova versione dell’enduro da viaggio più venduta al mondo attirerà ancor più clienti. Inoltre, ci aspettiamo forti segnali di crescita dai nostri maxi scooter. Dal lancio sul mercato nel secondo semestre del 2012, siamo riusciti a vendere quasi 5.300 veicoli, e ora attendiamo i numeri del primo anno completo di vendite. Abbiamo molti nuovi prodotti in serbo per i nostri clienti nel 2013 – l’anno del nostro 90 ° anniversario. Sulla base dell’attuale offensiva di prodotto, guardiamo fiduciosi alla prossima stagione. Il nostro obiettivo è di superare ancora una volta il record del 2012”.

Note positive anche per Husqvarna Motorcycles, in crescita del 15,7% rispetto al 2011. La suddivisione delle vendite è la seguente: nel segmento off-road le 250/310 cc hanno totalizzato 2.758 unità, le 449/511 cc hanno toccato 1.627 unità. Tra le stradali, TR 650 Terra e Strada hanno venduto 1.321 unità, mentre la Nuda (900 e 900R) è arrivata a 1.936 pezzi.