Caberg Levante 2017

Il nuovo flip-up modulare dedicato al segmento Touring si avvale della doppia configurazione, integrale o aperta, e di un ampio campo visivo

Prima azienda italiana e seconda al mondo a introdurre sul mercato il casco apribile, il brand di Azzano S.Paolo (Bergamo) fin dal 1974 ha creduto nel segmento Touring, e i suoi ingegneri sono sempre stati molto propensi a sviluppare soluzioni innovative dal punto di vista del design e della tecnologia. Ed è proprio da questo pluriennale know-how che deriva il nuovo casco apribile Levante.La calotta esterna, disponibile in due misure, è realizzata in fibre tricomposite (carbonio, kevlar, fibra di vetro); la fibra di carbonio è invece appannaggio della versione Levante Carbon, che si distingue anche per la mentoniera nera opaca. Il sistema di ventilazione è garantito da due presa d’aria frontali e due estrattori posteriori che, attraverso i canali presenti nella calotta interna, contribuiscono ad accrescere il comfort. Tutto sotto controllo intorno al motociclista grazie alla visiera, equipaggiata di serie con la lente antiappannante Pin Lock Max Vision. Si aggiunge anche quella integrata Double Visor Tech, a protezione dai raggi solari, che risulta facile da gestire anche indossando guanti. Gli interni, completamente estraibili e lavabili, sono altamente traspiranti. Nessun problema neppure per alloggiare i sistemi di comunicazione presenti sul mercato, grazie alla presenza di spazi deputati per altoparlanti e microfono. Doppia l’omologazione: può quindi essere utilizzato come integrale ma anche in configurazione jet, con mentoniera aperta. Il casco sarà disponibile da maggio 2017 a partire da 379.99 euro e nelle taglie XS, S, M, L (calotta piccola), XL, XXL (calotta grande).Per ulteriori info: caberg-helm.com