Sono 5, una per ogni Continente. Sono special su base Scrambler. Hanno preso forma dal lavoro artigianale e appassionato dei dealer Ducati di tutto il mondo. A selezionarle gli utenti del web, che le hanno votate, fra tante, come candidate a vincere il concorso “Custom Rumble”.

La Scrambler Iron lungs, creata da Warsaw Liberty Moto (Polonia), in collaborazione con due customizer.

Ecco come è andata (finora…). Tutti i dealer Ducati partecipanti al concorso “Custom Rumble” hanno iniziato a lavorare alle loro opere lo scorso settembre. A ottobre dal profilo Instagram @customrumble, per diversi mesi, sono stati postati video e foto del work in progress dei concessionari. A seguire la votazione on line, che ha avuto il suo epilogo a gennaio.

Oltre alle due creazioni che vi mostriamo nelle foto di questo articolo, vi sono altre tre bike in lizza: “Ice Track Pro” (nell’immagine di apertura) arriva direttamente dall’officina canadese Bow Cycle North; “Scrambobber” è invece thailandese by Ducati Vibhavadi e “ScramblArabia”, infine, è stata costruita da Wheels of Arabia, Bahrain.

Scramblegale
La Scramblergale, firmata da Canberra Motorcycles Center, concessionario della capitale australiana.

La più bella del reame sarà eletta nel corso della World Ducati Week, il più grande raduno ducatista al mondo, in programma a Misano (RM), dall’1 al 3 luglio.