Dito amputato per John Hopkins

Il pilota americano ha pubblicato sul suo profilo Twitter la foto della mano dopo l’intervento

John Hopkins ha annunciato via Twitter di aver subito l’amputazione di una parte dell’anulare destro, pubblicando anche la foto della mano scattata poco dopo l’intervento.Il ventottenne americano si era infortunato a Brno il 13 agosto scorso, durante le prove della tappa ceca della MotoGP alla quale partecipava come wild card. Nonostante le cure, la mano non è mai del tutto guarita e i medici, alla fine, hanno optato per l’amputazione.Per “Hopper”, che nella prossima stagione sarà impegnato nel mondiale SBK con la Suzuki GSX-R 1000 del team Crescent al fianco di Leon Camier, si prospettano dieci giorni di assoluto riposo, prima di riprendere gli allenamenti.John sembra comunque di ottimo umore e rassicura i suoi tifosi: “per i test in Australia sarò sicuramente in forma”.