EICMA 2021, Yamaha ci sarà

Il cammino verso l’edizione n.78 del Salone prosegue con l’adesione di Yamaha Motor Europe. Tra i marchi più attesi, avrà uno stand più ampio del 2019, per accrescere lo spazio destinato ai visitatori

Dopo un anno di stop, Milano è pronta a tornare capitale mondiale del settore moto, in un periodo storico in cui le due ruote sono sempre più al centro della mobilità cittadina e della ripresa. Lo farà ospitando l’edizione n. 78 di EICMA, l’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo. Tra i marchi che popoleranno i padiglioni di Fiera Milano dal 23 al 28 novembre ci sarà anche Yamaha. È difatti di queste ore la notizia dell’adesione della Casa di Iwata, che si va ad affiancare a quella di Benelli, Betamotor, Fantic, Royal Enfield e, non da ultimo, di un nome di peso come Honda Motor Company.
Il presidente e CEO di Yamaha Motor Europe N.V. Eric de Seynes ha sottolineato che la partecipazione è principalmente mossa dal desiderio di incontrare gli addetti ai lavori e gli appassionati in un contesto di respiro internazionale, senza intermediazioni virtuali. Anche l’avanzamento dei programmi di vaccinazione e delle misure di sicurezza per contenere il COVID-19 giocano un ruolo decisivo. A questo proposito, per destinare ai visitatori uno spazio maggiore le dimensioni dello stand Yamaha saranno ampliate rispetto al 2019.