EICMA, presentata la 70° edizione

Dal 15 al 18 novembre, in Fiera Milano a Rho, andrà in scena l’Esposizione Internazionale delle Moto: tra le novità, eventi fuori salone e cerimonia dei Caschi d’oro

10 ottobre 2012 - 18:10

Confindustria ANCMA ha annunciato ufficialmente la 70° edizione dell’Esposizione Internazionale del Motociclo, in calendario dal 15 al 18 novembre 2012 (13  e 14 giornate riservate a stampa e operatori) in Fiera Milano a Rho.

“Se nel 2010 si parlava di crisi, oggi la situazione è precipitata e siamo in pieno declino”, ha affermato Corrado Capelli, presidente di Confindustria ANCMA. “Proprio per questa ragione, però, per le aziende è fondamentale avere una vetrina ricca credibile e di prestigio”. Come a dire, con 41.000 metri quadrati di superficie occupata interna, 80.000 metri quadrati di area esterna, sarà in ogni caso una grande Esposizione. E non solo in termini di superficie: tutti i più importanti Marchi mondiali hanno confermato la loro presenza.

A EICMA non ci saranno solo gli stand espositivi. Festeggia l’ottavo compleanno MotoLive, la grande arena esterna di EICMA: sono previste gare internazionali di quad e di supermoto, la finale del campionato europeo di supercross, MX freestyle e trial acrobatico. Ci sarà anche la possibilità per il pubblico di effettuare test ride su molti modelli delle moto più recenti e desiderate.

Confermata anche EICMA Custom. L’anima più vivace dell’evento, visto il successo delle scorse edizioni, cresce in termini di spazio. L’elenco degli espositori è già nutrito di presenze che arrivano da tutto il mondo. Altro tema molto attuale cui EICMA ha voluto dare risalto è quello della mobilità sostenibile. The Green Planet, in occasione della quarta edizione, raddoppia la superficie occupata, per dar sempre più spazio a veicoli elettrici e ibridi.

Per la prima volta la cerimonia dei Caschi d’Oro (gli Oscar del motociclismo) si svolgerà a Milano, in occasione dell’esposizione. L’appuntamento è presso l’Auditorium di Fiera Milano, venerdì 16 novembre alle 19.30.

Fuorisalone. EICMA esce dal quartiere  fieristico e arriva nel MotoQuartiere, all’Isola, zona cool molto vicina al centro di Milano che sta diventando punto di riferimento per tutti gli appassionati delle due ruote. Durante la settimana di EICMA si svolgeranno numerosi eventi dedicati al mondo della moto, senza dimenticare il lato gastronomico, con la predisposizione di una rete di ristoranti convenzionati.

EICMA e Fiera Milano insieme fino al 2020. Durante la conferenza stampa il presidente di ANCMA ha anche annunciato la firma dell’accordo con l’Ente Fiera Milano per prolungare il proprio rapporto di collaborazione. EICMA dunque resterà a Milano almeno per altri otto anni.

EICMA è anche musica: Radio DEEJAY è la radio ufficiale dell’Esposizione, che sarà protagonista su deejay.it, dal 29 ottobre all’11 novembre. Il sito ospiterà una pagina speciale interamente dedicata alla manifestazione con  informazioni, immagini e soprattutto un instant win che permetterà agli utenti di aggiudicarsi un biglietto omaggio tra i 70 in palio. Virgin Radio si conferma radio ufficiale dell’Area Custom.

Orari e prezzi. Martedì 13 e mercoledì  14 saranno giornate dedicate a stampa e operatori. Giovedì l’Esposizione aprirà  al pubblico. Dalle 10 alle 18.30 giovedì e domenica; fino alle 20 venerdì e sabato. Purtroppo nvariati rispetto all’anno scorso i prezzi, che giudichiamo alti: 18 euro gli interi; 12 i ridotti. Come di consueto, il venerdì le donne entreranno gratis.

Ulteriori informazioni su eicma.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Norton Superlight SS
Nessuna come lei

LS2, arriva anche la linea di guanti

Torna il Trofeo Derapage Vent dedicato ai giovani piloti