Fase 2, #usaledueruote: un messaggio per la ripresa

È partita la campagna social #usaledueruote, promossa da ANCMA e EICMA. L’iniziativa non solo tutela un comparto molto colpito dal lockdown ma è anche un invito rivolto a quanti possiedono moto e bici inutilizzate in garage

7 maggio 2020 - 18:13

Sono giorni di grande fermento per Confindustria ANCMA, EICMA e la Federazione Moto impegnate su diversi fronti per favorire la mobilità nella fase della ripresa, dalla richiesta al Governo di misure urgenti di sostegno al settore a forme di sensibilizzazione per un utilizzo responsabile delle due ruote. Tra queste ultime si inserisce anche la campagna di comunicazione istituzionale #usaledueruote, presentata oggi e rivolta ai motociclisti e a chi possiede una moto o una bici parcheggiate da tempo in garage. 

Un invito promosso dall’intera filiera

Bici, scooter e moto – ha dichiarato il presidente di ANCMA Paolo Magri, presentando l’iniziativa – assicurano un naturale distanziamento sociale, maggiore sostenibilità ambientale, maggiore velocità di percorrenza e facilità di parcheggio, ma anche una valida predisposizione all’intermodalità e minore impatto sul traffico urbano”.
A dare manforte a queste peculiarità proprie delle due ruote si inserisce appunto questa campagna, che abbraccia tutta la filiera del settore. La comunicazione, infatti, ha preso il via oggi pomeriggio dalle piattaforme digitali e Social delle realtà promotrici, con logo dedicato e video condivisi anche sui profili delle molte imprese che hanno aderito. Nelle prossime settimane l’iniziativa si arricchirà di nuovi contenuti, caratterizzati dallo slogan “METTIAMOCI in sella”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

I 10 migliori pantaloni da moto estivi da donna

Yamaha XMax 300 Roma Edition, omaggio alla Capitale

Le 10 migliori giacche da moto estive da donna