Art of Custom 2012, il concorso creativo lanciato mesi fa, ha visto la partecipazione di oltre 3.000 artisti da sedici nazioni, ma è stato il disegno di Gert Vanzier intitolato ‘King Skull Black’ a conquistare il primo posto. Il premio è di assoluto valore: una Harley-Davidson Sportster personalizzata con l’opera riprodotta sul serbatoio e un viaggio in Wisconsin, a Milwaukee, patria di Harley-Davidson e sede del museo della Casa americana che compirà 110 anni con i modelli 2013.

Gert ha dichiarato: “Non ho parole. Questo è un sogno di bambino che diventa realtà, anche se non lo sono più da tempo. Non vedo l’ora di scoprire come sarà il mio progetto artistico su un vero Sportster”.

Matthew Knott, EMEA PR & Communications Manager, ha sottolineato l’originalità dell’opera di Gert Vanzier: “Questo concorso ha messo in luce il più profondo senso di libertà creativa ed espressione della propria personalità. Arte e customizzazione sono due concetti che appartengono al mondo Harley-Davidson ed è stato veramente entusiasmante condividerli con le migliaia di persone che hanno preso parte alla competizione. I giudici, tra cui Willie G. Davidson, nipote del fondatore William Davidson, Ray Drea e Frank Savage, entrambi designer del team creativo Harley-Davidson e gli artisti di fama mondiale Lebo e Terry Bradley, sono rimasti molto colpiti dalla qualità e dall’alto livello delle opere pervenute.”

Ad accompagnare Gert nella visita al Museo di Milwaukee saranno il secondo classificato Miguel Angel Pulido, spagnolo e autore dell’opera ‘Ray Muerto’, e il terzo classificato Sebastien Agnona, francese, con ‘Skull Dark Custom’. Le opere vincitrici King Skull Black, Ray Muerto, Skull Dark Custom e le altre che hanno preso parte alla competizione si possono vedere all’indirizzo web harleydavidson.com/tankwall – una versione digitale della parete presente nel museo Harley-Davidson di Milwaukee.