Honda RCV1000R MotoGP 2014

Il momento è arrivato: Honda svela a Valencia la RCV1000R, la Production Racer che correrà nel 2014 con i clienti privati

Molti davano per certo l’arrivo della versione stradale, la fantomatica Honda V4 capace di infrangere ogni record. Ma a EICMA 2013 da parte della Casa di Tokyo è arrivato tutt’altro. Honda ha scelto Valencia, ultima tappa del mondiale MotoGP, per mostrare al mondo la nuova RCV1000R 2014, la production Racer destinata ai clienti privati il prossimo anno.

Nata con il sigillo di Casey Stoner e adattata all’elettronica unica Magneti Marelli, la RCV1000R sarà meno sofisticata della RCV213 ma non molto meno performante. Ovviamente Honda si guarda bene dal diffondere dati tecnici, ma si parla di valvole a molla invece che pneumatiche e dell’assenza del cambio superveloce seamless che tanto vantaggio sembra stia dando agli ufficiali quest’anno. Tuttavia crediamo che i 175 kW (238 cavalli) dichiarati siano un valore quantomeno interessante per una moto privata, che potrà comunque sfruttare il regolamento che consente alle production Racer di avere un serbatoio più grande. Saranno quattro i piloti che la guideranno l’anno prossimo: Nicky Hayden, Karel Abraham, Scott Redding e un quarto da assegnare.