Husqvarna Vitpilen 401 Aero

Sviluppata sulla base della Vitpilen di serie, la Vitpilen Aero mostra la visione di Husvarna della sportiva leggera del futuro prossimo. Protagonista assoluto della scena è il cupolino allungato

8 novembre 2016 - 16:11

Dopo essere stata promossa al rango di moto di serie, all’EICMA 2016 la Husqvarna Vitpilen fa anche da base per un interessante studio stilistico, la Vitpilen Aero. In pratica, rispetto al modello che arriverà su strada alla fine del 2017, si nota giusto la presenza di una manciata di elementi. Su tutti spicca un cupolino allungato dalle forme essenziali, che invita a infilare il naso tra i semimanubri, spalmati bene sul serbatoio. A fargli da contorno ci sono un parafango anteriore più esteso e un piccola carenatura per il radiatore e la meccanica, dando una mano al suo raffreddamento. Il ruolo della ciliegina sulla torta spetta invece al codino, che rimpiazza la già esigua porzione di sella del passeggero.

Con la Vitpilen Aero (un appellativo che ricorda anche le Saab Aero, altra gloria motoristica scandinava) In Husqvarna vogliono dunque dare la loro interpretazione della moderna monocilindrica sportiva. Certe proporzioni hanno un che di classicheggiante ma lo stile ha ben poco a che vedere con il passato. Parlando invece di futuro, è presto per dire se questa moto possa un domani entrare in listino accanto all’accoppiata Svartpilen e Vitpilen.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Horus e Flyon by Caberg

Le migliori moto 125 presentate a EICMA 2019

EICMA 2019, tutti i numeri