Dopo aver movimentato il mondo dell’enduro con le sue due tempi a iniezione, l’azienda di Mattighofen accelera ancora e presenta la gamma enduro KTM EXC 2019. Tutte le nuove moto montano la forcella WP con taratura più sostenuta, per migliorare la risposta in compressione verso il fine corsa. Allo stesso modo il monoammortizzatore è stato rivisto nella taratura e sfrutta un nuovo pistone principale. Tra le altre novità che riguardano tutte le KTM EXC 2019 spiccano la nuova copertura della sella, la batteria dalle prestazioni superiori e le nuove grafiche.

Per le sole motorizzazioni 2 tempi 125 XC-W e 150 XC-W, destinate all’uso in contesti chiusi al traffico, sono state introdotte alcune modifiche alla meccanico. Il cilindro dispone di nuove luci di scarico lavorate a macchina e di una inedita valvola parzializzatrice. La sede dell’avviamento a pedale è stata rivista ed è nuova la frizione, con il relativo coperchio del carter. Piccole modifiche al cambio, per renderlo più fluido e preciso sotto stress.

 

CONDIVIDI
Alessandro ha 14 anni quando il suo migliore amico si presenta sotto casa con un MBK Booster fiammante, elaborato che manco quelli da trofeo. Ale non sta nella pelle, lo vuole provare subito. L’amico glielo concede raccomandando la massima cautela perché “l’ho appena preso”. La sequenza successiva è: 30 metri con le due ruote a terra, impennata, cappottata e perdita probabile di una amicizia. Da quell’esperienza Alessandro poteva capire due cose: Le moto non facevano per lui. Le moto sarebbero state il suo futuro. Purtroppo ha capito quella sbagliata e ce lo siamo ritrovati a RED. Da quando ha 22 anni, tra un esame e l’altro della facoltà di Ingegneria meccanica (poi terminata con la Laurea) ha iniziato a provare moto di ogni genere: dallo scooter (memore della sua fantastica prima esperienza) alle supersportive da gara, passando per custom, enduro e bagger da 400 kg. Sempre con la voglia di raccontarle e sempre tenendo a mente l’espressione stupita (ancora non sappiamo se felice) del suo amico (incredibilmente rimasto amico) in quel fatidico pomeriggio. Oggi a RED prova e racconta ancora moto di ogni tipo. E non impenna (quasi) più.