Kymco K-XCT 300i

La gamma sportiva degli scooter Kimco si arricchisce con l’arrivo del K-Xct 300i: più compatto del 400, presenta un telaio inedito e l’ABS opzionale.

Una delle novità più interessanti viste allo stand della Casa taiwanese a EICMA è il K-XCT 300i, scooter compatto che va ad ampliare la famiglia Xciting, la più sportiva di casa Kymco. Il K-XCT 300i è realizzato intorno a un inedito telaio a passo corto (1.450 mm), pensato per esaltare le doti di agilità di questo scooter. Le ruote sono da 14″ all'anteriore e da 13″ al posteriore (un pollice in meno di quelle del 400, anche qui per ottenere maggior maneggevolezza) mentre l'impianto frenante è a doppio disco; a richiesta è disponibile anche l'ABS. La motorizzazione scelta per il nuovo K-Xct è la già nota G5 da 300 cc: parliamo di un monocilindrico 4 tempi ad iniezione elettronica, 4 valvole e contralbero antivibrazioni, già utilizzato sul Downtown 300 e capace di sviluppare fino a 21,5 kW di potenza.

I gruppi ottici sono completamente nuovi: elegante e sportivo nella linea quello anteriore, moderno il full LED posteriore. Capiente e pratico il vano sottosella, in grado di contenere un casco integrale e un jet, nonché dotato di luce a LED per l'illuminazione: un tocco di funzionalità che fa comodo anche su uno scooter sportivo. Il K-XCT è già disponibile nelle concessionarie al prezzo di 4.550 euro.