Kymco, nuovi listini 2013

Quattro modelli nuovi, “Prezzi Chiari” con ritocchi al ribasso nei listini 2013: è questa la strategia Kymco per il nuovo anno

La contrazione del mercato italiano ha visto Kymco combattere con le sue armi tradizionali, ossia l'ottimo rapporto qualità-prezzo, la garanzia totale di 2 anni a chilometraggio illimitato e la massima attenzione al cliente. Scelte che hanno permesso alla Casa Taiwanese di mantenere la propria quota di mercato, ma che nel 2013 saranno affiancate da nuovi listini, nell'ambito di quella che è definita la politica “Prezzi Chiari”. Al contempo entrano in gamma quattro nuovi modelli, tra cui il riuscitissimo Kymco K-XCT 300, a sottolineare la consapevolezza che soltanto l'innovazione di prodotto viene premiata dagli acquirenti. 

I ribassi in listino variano a seconda dei modelli: si va dai 1.049 euro in meno per il Kymco People GTi, proposto ora a 3.550 euro, ai 649 euro di risparmio sul Dink 200, o ancora ai 249 del Dink 50 4T. Nel prezzo, che si intende franco concessionario e a cui quindi vanno aggiunti per la messa in strada 250 euro per i motocicli e 130 per i ciclomotori, è compresa la polizza KymcoCare per il rientro del veicolo in avaria. Tutte le informazioni sul sito ufficiale Kymco.