Triumph Thunderbird Commander e LT

Si rinnova la custom inglese mossa dall’imponente bicilindrico da 1.699 cc. Eccola con eleganti tonalità bicolore, anche in versione Light Touring

Dopo le piccole cruiser di casa Triumph, anche la Thunderbird si presenta all’EICMA di Milano con alcune novità.

ThunderbirdCommander010Thunderbird Commander Sono state modificate sia la forma sia lo spessore della sella, che è raddoppiato, per offrire un livello di comfort più elevato, mantenendo allo stesso tempo la sella ribassata, tipica del genere. I pneumatici sono più larghi (l'anteriore arriva a 140/75-17, il posteriore a 200/50-17, entrambi montati su cerchi in lega torniti al diamante) e questo ha comportato una revisione anche del telaio e delle geometrie di sterzo.

Solo piccoli aggiornamenti, invece, per il bicilindrico a doppio albero a camme in testa otto valvole da 1.699 cc, capace di erogare 94 cv a 5.400 giri e 151 Nm di coppia ad appena 3.550 giri. La Thunderbird Commander sarà disponibile dalla primavera del 2014 nelle due nuove livree bicolore Lava Red/Crimson Sunset e Phantom Black/Storm Grey

Thunderbird LT LT come light touring: questa versione della Thunderbird dispone di alcuni accessori di serie pensati per viaggiare, tra cui ThunderbirdLT011spiccano le due borse in pelle rimovibili e i fari riflettori ausiliari. La LT si differenzia, inoltre, dalla Commander per gli pneumatici con spalla bianca montati sui cerchi a raggi.

La LT include un parabrezza basso realizzato in policarbonato spesso 4,5 mm, fissato tramite attacchi a molla: una volta sbloccato, può essere sganciato manualmente in pochi secondi. Anche la Thunderbird LT sarà disponibile dalla primavera del 2014, ma i colori questa volta sono Caspian Blue/Crystal White e Lava Red/Phantom Black.