I migliori caschi da bambino

14 giugno 2018 - 12:06

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO
La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura sicura. Non basta fargli indossare il casco di vostra sorella che porta la S. Per questo motivo esistono in commercio caschi dedicati con misure di calotte specifiche per i piccoli motociclisti. Non è solo una questione legale, ma riguarda proprio la sicurezza: il casco deve aderire perfettamente al viso, senza lasciare giochi o spazi vuoti. Ecco perché abbiamo raccolto i migliori caschi da bambino, proposti da alcune aziende e realizzati specificamente per i piccoli passeggeri. Eccoli qua, in rigoroso ordine alfabetico.
Givi Junior 3

Jet in termoplastica, il Givi Junior 3 è un casco estremamente leggero: solo 790 grammi, da non sottovalutare per il delicato collo dei bambini più piccoli. Ha la visiera corta (optional quella più lunga), il sistema di sgancio micrometrico e gli interni removibili e lavabili. Tre le taglie (JS, JM, JL), tre le colorazioni (bianco, rosso o giallo fluo), con la possibilità di personalizzarle con le decal in dotazione. Costa 82 euro.

Grex G1.1

Tra gli italiani (fa parte del gruppo Nolan) figura anche il Grex G1.1. Di fatto, il G1.1 è un casco in policarbonato dedicato ai bambini che sfrutta la base del Nolan N20, il jet da scooter per eccellenza. Si caratterizza in particolare per il volume contenuto e per l’imbottitura studiata specificatamente per la testa dei bambini. Due le visiere disponibili: una lunga di colore azzurro chiaro, l’altra invece a occhiale e di colore grigio opaco, pensata per le stagioni più calde. Per le taglie, si va dalla 3XS alla S, con un’unica misura di calotta, mentre le proposte grafiche sono tutte… accese e vivaci. Costa 105 euro.

HJC CL-Y

La proposta di HJC per i bimbi si chiama CL-Y. È un integrale in policarbonato e, dichiarano i tecnici, ha un sistema di ventilazione particolarmente efficiente. Come tutti i caschi di questa rassegna ha il cinturino con chiusura micrometrica, visiera a sgancio rapido e interni removibili e lavabili. Non manca nemmeno lo spazio per indossare gli occhiali. Disponibile nelle taglie S e M e in quattro diverse varianti grafiche, HJC CL-Y costa 99,90 euro.

Kappa KJ04 Boom

Altro brand italiano a proporre prodotti specifici per i bambini è Kappa. Il loro casco si chiama KJ04 Boom ed è un integrale in termoplastica. Pesa poco (850 grammi), ha interni removibili e lavabili e il cinturino è a chiusura micrometrica. Tre le taglie disponibili (JS, JM, JL), due le colorazioni (bianco o giallo fluo, entrambe con decal), tutte vendute al prezzo di 99 euro.
LS2 Rapid Mini FF353J

La spagnola LS2 prova a conquistare il mercato bimbi con un integrale tutto nuovo chiamato Rapid Mini FF353J presentato a ECIMA 2017. Il suo punto forte è senza dubbio la sicurezza, essendo un integrale vero e proprio. Come i suoi competitor ha la calotta esterna in termoplastica (1.250 grammi) e quella interna in polistirolo. La visiera ha un sistema di sgancio rapido, è antigraffio e anti-UV ed è predisposta al Pinlock. Gli interni sono estraibili e lavabili, mentre la chiusura è micrometrica. Nelle taglie S, M e L, LS2 Rapid Mini FF353J è disponibile in cinque colorazioni, con prezzi che partono da 89 euro.

Momodesign FGTR Baby

Un’altra proposta tutta italiana arriva da Momodesign. Si chiama FGTR Baby (il nome e i contenuti derivano dall’apprezzato FGTR) ed è un jet dedicato ai piccoli. Con il fratello maggiore condivide il pattern del logo, la visiera (lunga e trasparente) e le viti in acciaio ai lati che riprendono il logo storico del marchio milanese. Ha la calotta esterna in redina termoplastica, mentre l’imbottitura interna è fissa e studiata ad hoc per il viso morbido dei bambini. La chiusura avviene attraverso un sistema micrometrico. La gamma di colori è stata scelta per essere abbinata alle versioni da adulto: bianco lucido/decal nere, fucsia /decal rosa e rosso /decal bianca. È disponibile nelle taglie XS-L (tutte versione junior) e costa 129 euro.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Prova Honda CBR650R, bentornata sportiva!

Prova Honda CB500X 2019, avventura a basso costo

Prova Honda CB500F e CBR500R 2019, piccole sportive crescono