I migliori caschi Jet da scooter (e non solo) – la lista definitiva

Hai finalmente preso lo scooter e adesso sei in crisi per la scelta del casco. Quale scegliere? È proprio vero che uno vale l’altro? Niente panico: ecco qui una lista dei migliori caschi da scooter, per muoversi senza pensieri

Gli scooter sono in assoluto il mezzo più efficiente per muoversi in città (qui la nostra classifica dei migliori 125). Questo è un dato di fatto. Il rapporto tra tempo impiegato per percorrere un tragitto e costi è migliore di qualunque altro mezzo di trasporto. Sono anche molto semplici da guidare: non c’è il cambio, la seduta è confortevole, il motore è sempre “in tiro”. Gli scooter più moderni hanno impianti frenanti degni di una moto. Ecco perché con loro è facile farsi prendere la mano: chi guida tende a perdere, a poco a poco, il senso del pericolo e della misura.

Sicurezza al primo posto

S’inventano manovre, si azzardano fulminei cambi di direzione, i semafori si trasformano in griglie di partenza. Ok, forse sto esagerando: solo il 10% degli scooteristi guida così. Il restante 90% è molto meno educato. A prescindere dal vostro personale stile di guida, cari scooteristi, è comunque provato che lo scooter in città è tanto efficace quanto potenzialmente “esposto”.

Perciò, questo è il consiglio che posso darvi: utilizzate abbigliamento tecnico da moto di qualità, a partire dal casco, soprattutto se siete in sella a un maxi scooter capace di filare a 170 all’ora. Il casco dev’essere necessariamente omologato. Meglio ancora sarebbe se fosse integrale, ma poiché in pochi lo utilizzano, ho deciso di segnalarvi i migliori caschi jet o demi-jet in ordine alfabetico, tutti con interni removibili e lavabili, oltre che anallergici.