Moto Morini Milano: torna il mito della 3 1/2

6 novembre 2017 - 10:11

Con il genere neo rétro che continua ad andare a gonfie vele, in Moto Morini hanno deciso di varare un’operazione nostalgia e di proporre a EICMA 2017 un nuovo modello che va a recuperare gli stilemi di una vera leggenda del passato, l’indimenticata 3 1/2. La moto si chiama Milano e rende omaggio alla capitale economica d’Italia, cercando un ounto di contatto tra arte e scienza, emozione e tecnologia.

MADE IN ITALY

Realizzata partendo dalla base meccanica della Corsaro ZZ, la Moto Morini Milano ha look capace di far venire gli occhi a forma di cuore ai nostalgici. Le sovrastrutture minimaliste hanno infatti una livrea che strizza chiaramente l’occhio al passato, con grafiche vintage e colorazione di grande effetto. La linea è opera di Angel Lussiana e Made in Italy è anche la stragrande maggioranza dei componenti che vengono poi assemblati nella fabbrica di Trivolzio, in provincia di Pavia.

Il motore è il noto V2 Bialbero CorsaCorta da 1.187 cc, disegnato da quel Franco Lambertini che fu padre anche del vecchio bicilindrico alla fine degli Anni 60. Dotato di uno spettacolare impianto di scarico che gira attorno ai cilindri, ha una messa a punto specifica ed è accreditato di circa 110 cv. Il telaio è a traliccio in tubi d’acciaio, proprio come il forcellone, che lavora un mono ammortizzatore completamente regolabile, al pari della forcella. Quest’ultima può avere gli steli con trattamento a basso attrito DLC ed è dotata di pregiati piedini ricavati dal pieno, cui sono fissate radialmente pinze monoblocco Brembo a quattro pistoncini. A tenere a bada la loro potenza provvedere un sistema ABS Bosch 9.1 MP, che impedisce il bloccaggio delle ruote da 17” in lega gommate Pirelli Angel GT. Il prezzo e il tempo di consegna della Moto Morini Milano sono ancora da definire.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Triumph Tiger 900
la media che sfida le maxi

BMW Big Boxer
Il motore del futuro che guarda al passato

Dunlop Mutant
Versatilità massima