Moto scooter 125 codice stradale nuove norme in autostrada

Motociclette e scooter 125 in autostrada

La norma è contenuta nel nuovo Codice della Strada, che sarà al vaglio del Parlamento fra meno di un mese.

2 aprile 2019 - 15:37

Nel resto d’Europa già lo fanno, da noi è per il momento uno degli argomenti più caldi contenuti nella proposta di revisione del Codice della Strada, che dovrebbe approdare alla Camera agli inizi di maggio, dopo lo stop della scorsa legislatura.

Il testo del nuovo Codice della Strada, messo a punto in Commissione Trasporti dalla maggioranza di governo, contiene anche la possibilità di condurre gli scooter e le motociclette 125 in autostrade e tangenziali, a patto che alla guida ci sia un maggiorenne.

In questo modo l’Italia si uniformerebbe al resto del Continente, ma non senza discussioni, legate soprattutto al tema della sicurezza: le “pulci” della strada si troverebbero infatti a condividere la prima corsia con “bisonti” come autobus e mezzi pesanti, che viaggiano tra gli 80 e 100 km orari e che, in fase di sorpasso, potrebbero rappresentare un concreto pericolo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

10 domande (e risposte) su
BMW C 400 GT

Suzuki
Torna la DR BIG?

Honda
Super CBR in arrivo per vincere in SBK