MV Agusta F3 800 AGO

Dedicata a Giacomo Agostini, questa F3 800 sarà proposta in edizione limitata, con particolari in fibra di carbonio e cerchi forgiati

Dieci anni dopo la F4 Ago, modello realizzato in cinquecento esemplari e ancora oggi molto ammirato (e ricercato), MV Agusta dedica un nuovo tributo al pilota che più di tutti ha legato il suo nome alla Casa italiana. Giacomo Agostini, nato a Brescia il 16 giugno del 1942, è considerato il più grande pilota nella storia del motociclismo, con i suoi 15 titoli mondiali, record imbattutto e probabilmente imbattibile. La F3 800 (leggi la prova qui) è la supersportiva tre cilindri che MV Agusta ha progettato all'insegna della leggerezza e delle prestazioni: con 148 cv di potenza massima e 173 kg di peso a secco, rappresenta l'arma perfetta sulla maggior parte dei circuiti e può essere così accostata, almeno idealmente, alle MV che proprio con Agostini dominavano le competizioni del passato.

Oltre alla colorazione specifica, che la rende facilmente riconoscibile, la F3 800 Ago vanta numerosi particolari specifici, scelti con l'obiettivo di abbassare ulteriormente il peso rispetto al modello di partenza: il parafango anteriore e quello posteriore sono in fibra di carbonio, ma soprattutto i cerchi sono forgiati e quindi più leggeri, con la conseguente riduzione delle masse non sospese, determinanti nella definizione della dinamica di guida.