Trofeo KTM enduro 2012 – Seconda prova

Seconda tappa del trofeo enduro che dopo l’ottimo esordio con l’appuntamento di Albenga e numero chiuso a 220 partecipanti, si sposta verso il centro dell’Italia fermandosi a Firenzuola in provincia di Firenze

Polvere, terra rossa e un tracciato di vero enduro quello che ha aperto la stagione del fuoristrada in arancione. Prima prova, dunque, archiviata con successo, anche se qualcuno ha accusato crampi ed epicondilite: si sa, la prima uscita dell’anno serve a togliersi di dosso la ruggine dell’inverno.Gli enduristi di KTM/Husaberg anche a Firenzuola avranno sicuramente pane per i loro denti; già nelle passate stagioni l’appuntamento toscano aveva ottenuto ottimi consensi anche grazie al contesto paesaggistico davvero pregevole.Le redini del primo appuntamento di maggio sono strettamente nelle mani del Moto Club Pegaso capitanato dal presidente Francesco Peruzzi: a lui e il suo team di appassionati il compito di realizzare un tracciato che, siamo certi, soddisferà le aspettative dei piloti. A differenza della gara ligure, caratterizzata da due prove in linea cronometrate, a Firenzuola si parla di un fettucciato da circa sei minuti e la classica linea, la prima posizionata a breve distanza del centro del paese. La piazza principale sarà teatro di operazioni preliminari e parco chiuso.KTM Sport Italia e KTM consigliano di iscriversi entro e non oltre il primo maggio e soprattutto ricordano l’obbligo di montare la targa originale. Tutte le info sui Trofei mono marca, classifiche comprese, sono disponibili sui siti www.ktm.com e www.ktmsportitalia.it. http://youtu.be/h26ltbi2vcQ