Yamaha X-Max MOMO Design

Una serie limitata dedicata a chi non rinuncia alla griffe nemmeno su uno scooter

Agli amanti delle serie speciali (e in questo caso pure limitate) Yamaha dedica questo X-Max MOMO Design destinato a recitare la parte dello scooter Urban Chic. Nulla cambia sotto le plastiche, il motore resta sempre il solito apprezzato monocilindrico 4T da 249 cc così come invariata è la ciclistica. A cambiare è invece sono colorazioni, grafiche e rivestimenti che alzano ulteriormente la qualità dello scooter di Iwata, e di conseguenza ne alzano pure il prezzo che parte da 5.190 euro optional esclusi.

Riconoscere lo Yamaha X-Max 250 MOMO Design è piuttosto semplice. Elementi distintivi sono  le scritte sui fianchetti, il supporto del parabrezza in carbonio, le pedane in alluminio e le manopole con terminale cromato, il quadrante del contagiri con grafica dedicata. La sella è realizzata con un rivestimento speciale che distingue questo scooter dagli altri X-Max.