Zefiro e Teseo, i nuovi gilet Hevik

Chi si muove su due ruote sta riscoprendo sempre più l’utilizzo del gilet. Ecco le proposte ad alta visibilità di Hevik

30 agosto 2013 - 16:08

Un gilet antivento occupa poco spazio nello zaino, nel bauletto o nel sottosella, e fa comodo in molte occasioni e in tutti i periodi dell’anno. Ora il suo ruolo diventa più importante in quanto da semplice elemento protettivo si è trasformato anche in un elemento ad alta visibilità capace di alzare notevolmente la sicurezza attiva grazie all’utilizzo di “tinte forti”. Questa tipologia di gilet risolve anche le limitazioni imposte in alcuni Paesi europei (vedi ad esempio l’Austria), che obbligano i motociclisti/scooteristi ad indossare un abbigliamento in cui sia presente una percentuale di colore ad alta visibilità (principalmente il giallo fluo certificato).

Hevik, nuovo marchio di abbigliamento italiano, nel suo primo catalogo ha inserito due proposte “senza maniche” entrambe molti interessanti.

Zefiro è un classico multi tasca unisex, prodotto in poliestere waterproof 100% e dotato di fodera interna in rete. É dotato di sei le tasche anteriori + una posteriore, tutte impermeabili.
Chiusura centrale tramite zip + doppia patella con bottoni automatici.
Taglie: da XS a XXXL
Colore: nero.
Prezzo al pubblico: 54,90 euro

Teseo. Rispetto a Zefiro è più leggero del precedente e privo di tasche, ha il suo punto di forza nella colorazione, capace di farsi notare nel traffico quando le condizioni atmosferiche abbassano la visibilità.

Realizzato in poliestere, presenta fianchi elasticizzati in Lycra per una migliore aderenza al busto.
Taglie: S/M, L/XL, XXL/XXXL
Prezzo al pubblico: 33,90 euro

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Yamaha MT-125 2020, arriva il motore a fasatura variabile

KSR Group, un mondo a due ruote

Kawasaki Z H2, la prima nuda supercharged